NEUROPSICHIATRIA INFANTILE – RIABILITAZIONE PSICHIATRICA

NEUROPSICHIATRIA INFANTILE – RIABILITAZIONE PSICHIATRICA

_
iten
Codice
73145
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
1 cfu al 3° anno di 9287 TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITA' DELL'ETA' EVOL (L/SNT2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/39
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITA' DELL'ETA' EVOL)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:

PRESENTAZIONE

Il modulo si propone di far conoscere i principi della riabilitazione psichiatrica e le principali tecniche riabilitative per le patologie psichiatriche. I temi affrontati potranno permettere un iniziale approccio teorico, utile alla visione della professione all’interno di un quadro di riferimento riconducibile a trattamenti integrati in équipe interdisciplinare, così da favorire competenze tese all'integrazione delle conoscenze e alla gestione della complessità.

 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Conoscere le principali malattie psichiatriche dell'età evolutiva in particolare in relazione allo sviluppo neuro e psicomotorio e relazionale dei soggetti in età evolutiva. Conoscere i principi della riabilitazione psichiatrica e le principali tecniche riabilitative per la patologie psichiatriche soprattutto nell'ottica di una possibile collaborazione con l'équipe multiprofessionale e per l'integrazione del trattamento. Apprendere le tecniche di valutazione e trattamento psicomotorio ai fini di osservare e poi condurre l'espressività corporea del bambino, utilizzare tecniche specifiche per fasce di età e singoli fasi di sviluppo, attuare procedure di valutazione dell'interazione fra funzioni affettive, cognitive e motorie. Pianificare ed eseguire l'intervento riabilitativo secondo il progetto, individuandone le modalità e i tempi di applicazione. Saper valutare le risposte all'intervento riabilitativo registrandone le modificazioni durante e alla fine del medesimo utilizzando idonei strumenti e metodologie di valutazione e revisione della qualità dell'intervento neuropsicomotorio. Fornire conoscenze in relazione allo svolgimento, anche in collaborazione con altre figure sanitarie, sugli interventi di prevenzione, cura e riabilitazione nelle aree della neuromotricità. Fornire conoscenze in riferimento alle pratiche autonome di attività terapeutiche per la rieducazione funzionale delle disabilità motorie, psicomotorie e cognitive utilizzando i differenti tipi delle principali terapie.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Conoscere i principi della riabilitazione psichiatrica e le principali tecniche riabilitative per le patologie psichiatriche, soprattutto nell'ottica dell'integrazione del trattamento in équipe multiprofessionale.

Acquisire conoscenza di base relativa a pratiche basate sull’evidenza scientifica in ambito riabilitativo psichiatrico e alla riabilitazione psichiatrica e psicosociale in età evolutiva.

Favorire competenze tese all'integrazione delle conoscenze e alla gestione della complessità in ambito riabilitativo, grazie a processi comunicativi capaci di far circolare informazioni all'interno del lavoro di équipe multidisciplinare.

 

Modalità didattiche

Lezioni frontali in aula con momenti di didattica attiva tesa a stimolare il ragionamento degli studenti rispetto all'integrazione delle diverse figure professionali all'interno del lavoro d'équipe.

Le 10 ore previste di didattica assistita saranno suddivise in 4 lezioni.

PROGRAMMA/CONTENUTO

  • Introduzione alla Riabilitazione Psichiatrica: le definizioni, i principi e i metodi
  • Emotività espressa e Interventi psicoeducativi
  • Abilità sociali e Social Skill Training
  • Interventi precoci
  • Riabilitazione Psichiatrica psicosociale in età evolutiva: l’intervento multimodale
  • Riabilitazione Psichiatrica in età evolutiva: interventi strutturati per la riabilitazione dei disturbi della condotta

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Il materiale didattico verrà fornito dalla docente e sarà rispondente ai contenuti espressi durante le lezioni.

Per l'approfondimanto della riabilitazione in età evolutiva si consiglia il testo: G. B. Camerini, E. Sechi, “ Riabilitazione psicosociale nell’infanzia e nell’adolescenza. Principi ed esperienze”, Maggioli Editore, 2010

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Martedì dalle 8.30 alle 9.30, previo appuntamento ed accordo via e-mail col docente (vedasi indirizzo di seguito indicato).  Disponibilità a ricevere gli studenti anche in altre giornate ed orari, sempre su appuntamento, previa richiesta al termine delle singole lezioni e/o all'indirizzo mail debora.parigi@hsanmartino.it  

Commissione d'esame

GLORIA SODINI (Presidente)

DEBORA PARIGI

RICCARDA BARBIERI

PAOLO MORETTI

ANNA MARANIELLO

LUCA BOERI

EDVIGE MARIA VENESELLI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali in aula con momenti di didattica attiva tesa a stimolare il ragionamento degli studenti rispetto all'integrazione delle diverse figure professionali all'interno del lavoro d'équipe.

Le 10 ore previste di didattica assistita saranno suddivise in 4 lezioni.

INIZIO LEZIONI

Marzo

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame avverrà sotto forma di colloquio orale.

Modalità di accertamento

L’esame orale verterà sugli argomenti trattati durante le lezioni frontali e avrà lo scopo di valutare se lo studente ha raggiunto un livello adeguato di conoscenze teoriche; se ha acquisito la capacità di integrare le conoscenze teoriche acquisite con quelle relative al profilo professionale di appartenenza, secondo un'ottica di complessità; se ha raggiunto sufficienti competenze comunicative verbali tese al passaggio di informazioni, anche in riferimento alla padronanza della terminologia scientifica propria della riabilitazione psichiatrica e psicosociale..