ELEMENTI DI MATEMATICA

ELEMENTI DI MATEMATICA

_
iten
Codice
95338
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
9 cfu al 1° anno di 8763 SCIENZE GEOLOGICHE (L-34) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MAT/02
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE GEOLOGICHE )
periodo
Annuale

PRESENTAZIONE

Il corso Elementi di Matematica intende fornire le conoscenze necessarie per l’utilizzo degli strumenti della matematica nelle scienze geologiche. Le lezioni si terranno in italiano secondo tradizionali modalità didattiche. L’esame verterà su una prova scritta e una orale..

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Scopo del corso è quello di fornire le conoscenze matematiche indispensabili per il linguaggio della scienza. Le attività sono finalizzate a presentare concetti e metodologie di base dell'algebra lineare, della geometria e dell'analisi.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

L’obiettivo del corso è fornire una preparazione di base di analisi matematica, algebra lineare, geometria analitica e statistica descrittiva

Modalità didattiche

Tradizionale: 48 ore di teoria; 48 ore di esercizi

PROGRAMMA/CONTENUTO

Teoria elementare degli insiemi

Vettori nel piano e nello spazio.

Elementi di geometria analitica nel piano e nello spazio

Funzioni reali di variabile reale. Limiti. Continuità.

Derivate. Massimi e minimi, concavità e flessi di una funzione.

Studio di una funzione e tracciamento del suo grafico.

Integrali definiti e indefiniti

Matrici e sistemi lineari

Cenni sulle equazioni differenziali.

Cenni di calcolo combinatorio

Elementi di statistica descrittiva

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Teoria:

Anna M. Bigatti, Lorenzo Robbiano. Matematica di base (CEA- Zanichelli)

Esercizi:

Anna M. Bigatti, Grazia Tamone. Elementi di Matematica (Esculapio)

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

Anna Maria MASSONE (Presidente)

ENRICO CALCAGNO (Presidente)

LEZIONI

Modalità didattiche

Tradizionale: 48 ore di teoria; 48 ore di esercizi

INIZIO LEZIONI

A partire dal 25 Settembre 2017 (I Semestre)

ESAMI

Modalità d'esame

Scritto e orale

Modalità di accertamento

La prova scritta consiste nello svolgimento di esercizi e quesiti. Durante la prova è ammesso l’uso di una calcolatrice scientifica non programmabile. Non è consentita la consultazione di testi o appunti. Il punteggio minimo per l’ammissione all’orale è 18/30.

La prova orale deve essere sostenuta nella stessa sessione d’esame.