PSICOLOGIA CLINICA

PSICOLOGIA CLINICA

_
iten
Codice
67370
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
1 cfu al 3° anno di 8745 MEDICINA E CHIRURGIA (LM-41) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-PSI/08
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (MEDICINA E CHIRURGIA )
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:

PRESENTAZIONE

Fornire una base metodologica di tipo valutativo agli approcci di tipo psicologico alla patologia di tipo fisico, psichiatrico e cognitivo per realizzare una comunicazione adeguata con il paziente e i familiari

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Raccogliere e organizzare i dati clinici necessari per la anamnesi integrandoli con i segni obiettivi ai fini della definizione ed interpretazione di problemi clinici, nella consapevolezza dei valori propri ed altrui; applicare correttamente le metodologie atte a rilevare i reperti semeiologici, funzionali e di laboratorio, interpretandoli criticamente anche sotto il profilo fisiopatologico, ai fini del loro inquadramento nel quadro clinico complessivo, della diagnosi e della prognosi.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Fornire agli studenti contenuti informativi e formativi sugli approcci di tipo psicologico alle patologie di tipo fisico, psichiatrico e cognitivo. Fornire una base metodologica di tipo valutativo a questi approcci. Riconoscere affinità e differenze tra funzionamento sano e patologico. Individuare la relazione tra funzionamento psichico e organico, tra mente e cervello.

 

Modalità didattiche

Lezioni frontali, focus group, laboratorio di scrittura in Medicina Narrativa seminari interattivi

PROGRAMMA/CONTENUTO

Conoscere i principi della comunicazione interpersonale e riferirsi ai principali modelli teorici.

Riconoscere la comunicazione come processo secondo una prospettiva cognitiva, emozionale e sociale.

Riconoscere i diversi stili comunicativi e le competenze sociali alla base dell'interazione con l'altro.

Migliorare l'ascolto attivo, la capacità di dare e ricevere feedback e la gestione dei conflitti.

Riconoscere i meccanismi e fattori coinvolti nella comunicazione problematica o fallimentare.

Conoscere i meccanismi alla base della comunicazione patologica nei principali disturbi di interesse psichiatrico. Le funzioni cognitive. Motivazione. Emozione. Percezione. Attenzione. Linguaggio. Apprendimento e condizionamento. Memoria.  Intelligenza.

Nozioni sulle valutazioni cognitive.

Nozioni su disordini psicopatologici e neuropsicologici

Applicazioni cliniche delle nozioni teoriche apprese

Le fonti motivazionali del comportamento interpersonale: principio di cooperazione e principio di competizione.

Le funzioni della comunicazione interpersonale e i principali modelli teorici.

La comunicazione come processo di definizione di sé e di influenza dell’altro.

Analisi delle competenze comunicative e dei livelli e sistemi di comunicazione.

Pragmatica della comunicazione umana. La Comunicazione Non Verbale (CNV).

Espressione e comunicazione delle emozioni. Ostacoli alla comunicazione.

Lo sviluppo della competenza comunicativa. I deficit della comunicazione in una prospettiva cognitiva e di Teoria della Mente. La comunicazione assertiva e patologica.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

 E.F. Casari A.F. Fantino La famiglia, il bambino e la malattia, ECIG, Genova 1995

 C. Cipolli, E. Moja, Psicologia Medica, Armando Editore, Roma, 1991

 E. Moja, E. Vegni, La visita medica centrata sul paziente, Raffaello Cortina Editore, 2000

M. Darley,  Fondamenti di Psicologia, Il Mulino 2017

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Giovedì 18 – 19 Padiglione specialità Piano Fondi S. Martino Si prega di contattare il docente via email per assicurarsi della sua presenza

Commissione d'esame

SIMONE NEGRINI (Presidente)

GABRIELE ZOPPOLI (Presidente)

GIOVANNA LEONCINI

NICOLA GIOVANNI GIRTLER

MICHELE MINUTO

EMANUELA VARALDO

ELENA ZOCCHI

ANNAMARIA BAGNASCO

GIOVANNI CORSINI

DARIA BOERI

FRANCESCO BOCCARDO

CORRADINO CAMPISI

ROSAGEMMA CILIBERTI

EZIO CASARI

MARCO CASACCIA

MARCELLO BAGNASCO

GIOVANNI MURIALDO

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali, focus group, laboratorio di scrittura in Medicina Narrativa seminari interattivi

INIZIO LEZIONI

Ottobre 2017

ESAMI

Modalità d'esame

Scritto, Orale