MARGINALITÀ SOCIALE

MARGINALITÀ SOCIALE

_
iten
Codice
66967
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
5 cfu al 2° anno di 9286 TECNICA DELLA RIABILITAZIONE PSICHIATRICA (L/SNT2) GENOVA
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (TECNICA DELLA RIABILITAZIONE PSICHIATRICA)
propedeuticita

PRESENTAZIONE

L'insegnamento Marginalità sociale è un corso integrato, costituito da più discipline. 

Ogni disciplina costituisce un modulo, cui si rimanda per le informazioni specifiche.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Conoscere le basi della psicologia delle tossicodipendenze e delle tematiche inerenti la devianza e la marginalità minorile. Acquisire competenze per interventi riabilitativi nell'ambito psicosociale in aree critiche di utenza, quali persone con disturbi psichiatrici e/o tossicodipendenza e disabilità sociale correlata, acquisendo capacità di analisi ed intervento. Conoscere e analizzare le problematiche relative al così detto handicap e strumenti pedagogico-riabilitativi inerenti.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: su appuntamento (previo contatto via e-mail)

Ricevimento: Su appuntamento, previo contatto tramite mail a: gabriele.rocca@unige.it

Commissione d'esame

FABIANO BARABINO (Presidente)

MONICA ARCELLASCHI

GABRIELE ROCCA

PIERO CAI

ALTRE INFORMAZIONI

Come nella presente scheda, anche nelle schede dei singoli moduli del corso integrato gli obiettivi dell'Insegnamento sono ripetuti per intero. E' da ritenersi quindi obiettivo generale del modulo solo quello relativo alla disciplina specifica, cui fanno seguito gli obiettivi in dettaglio della disciplina, pur apparendo anche gli obiettivi generali di altri moduli/discipline.