APPROCCIO ALLE PROFESSIONI SANITARIE UNO SGUARDO PSICOLOGICO CLINICO

APPROCCIO ALLE PROFESSIONI SANITARIE UNO SGUARDO PSICOLOGICO CLINICO

_
iten
Codice
65473
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
1 cfu al 1° anno di 9282 LOGOPEDIA (L/SNT2) GENOVA

1 CFU al 1° anno di 9281 FISIOTERAPIA (L/SNT2) GENOVA

1 CFU al 1° anno di 9281 FISIOTERAPIA (L/SNT2) GENOVA

1 CFU al 1° anno di 9281 FISIOTERAPIA (L/SNT2) GENOVA

1 CFU al 1° anno di 9281 FISIOTERAPIA (L/SNT2) GENOVA

1 CFU al 1° anno di 9283 ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA (L/SNT2) GENOVA

1 CFU al 1° anno di 9284 PODOLOGIA (L/SNT2) GENOVA

1 CFU al 1° anno di 9286 TECNICA DELLA RIABILITAZIONE PSICHIATRICA (L/SNT2) GENOVA

1 CFU al 1° anno di 9287 TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITA' DELL'ETA' EVOL (L/SNT2) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-PSI/08
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (LOGOPEDIA)
periodo
Annuale
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:

PRESENTAZIONE

Il corso introduce concetti psicologici utili nello svolgimento delle professioni sanitarie in particolare per consentire di stabilire relazioni ottimali per gli interventi. Le lezioni si focalizzano principalmente sulla storia, la definizione, le competenze e i modelli di intervento della Psicologia Clinica, sul modello bio-psico-sociale, sulla concezione del paziente da parte dei professionisti della cura, sulla comunicazione, soprattutto delle prognosi infauste e sul fenomeno del burn-out.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

a - Conoscenze
- Apprendere i fondamenti dell'approccio psicologico alla salute e benessere;
- Conoscere i principali orientamenti psicologici nel campo della salute e della malattia

b - Capacità applicative
- acquisire gli strumenti basilari per potersi confrontare con ulteriori approfondimenti nel campo delle scienze sociali;

- Imparare ad osservare e comprendere la realtà sociale in cui vivono come cittadini e nella quale operano come professionisti della salute

c - Competenze trasversali
- Sviluppare un punto di vista personale e argomentato su alcune questioni rilevanti nel campo della psicologia;
- acquisire il linguaggio tecnico tipico della disciplina per comunicare in modo chiaro e senza ambiguità̀ con interlocutori specialisti e non specialisti.

Modalità didattiche

Il corso è erogato in modalità online. È suddiviso in moduli composti da video lezioni, filmati e slide. Ciascun modulo comprende più video lezioni e test di autovalutazione. Lo scopo dei test di autovalutazione è di stimolare lo studente al recupero dei contenuti fruiti attraverso la verifica della corretta comprensione, facilitando la preparazione all'esame finale in presenza.
 

Modulo1: Psicologia clinica

1 Psicologia clinica: storia e definizione

2 Psicologia clinica: competenze

3 Psicologia clinica: approcci terapeutici

 

Modulo2: Modello bio-psico-sociale

1 Modello bio-psico-sociale

 

Modulo3: Il paziente

1 - Paziente internistico

2 - Paziente con malattia cronica

3 - Paziente Pediatrico

4 - Paziente Anziano

 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso è suddiviso in tre moduli didattici, interamente online. 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Rossi N. (2004). Psicologia Clinica per le professioni sanitarie. Bologna: Il Mulino.
solo: cap. I (fino a p. 41), cap. IV, cap, V, cap. VI (fino a p. 198), cap. VIII (fino a p. 259).

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Fino al 20 febbraio 2018 : Martedì ore 14.00-15.00 - Direzione Corpo A - Corso A. Podestà 2 - Genova  Dal  27 febbraio 2018 al 15 maggio 2018 : Martedì ore 16.00-17.00 - Direzione Corpo A - Corso A. Podestà 2 - Genova Solo per Psicologia del turismo: Dal 5 marzo 2018 al 14 maggio 2018 : Lunedì ore 14.00-15.00 - Polo Universitario Imperia Dal 22 maggio 2018 in poi: Martedì ore 14.00-15.00 - Direzione Corpo A - Corso A. Podestà 2 - Genova

Commissione d'esame

GRAZIA MARIA SANTORO (Presidente)

MAURO PALUMBO

GUIDO FRANCO AMORETTI

ANTONIO GUERCI

ELISABETTA GARBARINO

ANNA SIRI

MARIA LAURA INGLESE

LEZIONI

Modalità didattiche

Il corso è erogato in modalità online. È suddiviso in moduli composti da video lezioni, filmati e slide. Ciascun modulo comprende più video lezioni e test di autovalutazione. Lo scopo dei test di autovalutazione è di stimolare lo studente al recupero dei contenuti fruiti attraverso la verifica della corretta comprensione, facilitando la preparazione all'esame finale in presenza.
 

Modulo1: Psicologia clinica

1 Psicologia clinica: storia e definizione

2 Psicologia clinica: competenze

3 Psicologia clinica: approcci terapeutici

 

Modulo2: Modello bio-psico-sociale

1 Modello bio-psico-sociale

 

Modulo3: Il paziente

1 - Paziente internistico

2 - Paziente con malattia cronica

3 - Paziente Pediatrico

4 - Paziente Anziano

 

INIZIO LEZIONI

II semestre

ESAMI

Modalità d'esame

L’esame si svolgerà in forma scritta. Gli studenti dovranno rispondere a 5 domande a risposta chiusa.

Punteggio per ogni domanda = idoneo o non idoneo

LAP (Livello accettabile di performance): idoneo in almeno 3 domande

Modalità di accertamento

Scopo della prova d’esame consiste nel verificare il livello di raggiungimento degli obiettivi formativi precedentemente indicati.