DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA E GOVERNANCE MULTILIVELLO

DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA E GOVERNANCE MULTILIVELLO

_
iten
Codice
94851
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
12 cfu al 1° anno di 8772 AMMINISTRAZIONE E POLITICHE PUBBLICHE (LM-63)
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (AMMINISTRAZIONE E POLITICHE PUBBLICHE )

PRESENTAZIONE

Il corso si articola nei due moduli "Le politiche pubbliche nel diritto dell'Unione europea" e "Autonomie territoriali in Europa".

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso è finalizzato a trasmettere agli studenti conoscenze approfondite in tema di elaborazione ed attuazione delle politiche pubbliche dell’Unione europea nonché dei processi di decentramento territoriale negli Stati membri

Modalità didattiche

L'insegnamento si articola in lezioni frontali, cui potranno aggiungersi seminari monografici ed attività di approfondimento 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Per il programma dell'insegnamento, si vedano le informazioni relative ai singoli moduli

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Per i testi su cui preparare l'esame, si vedano le informazioni relative ai due moduli 

DOCENTI E COMMISSIONI

Francesco Pesce

Lunedì h. 11:00 - 12:00 presso il Dipartimento di Giurisprudenza (via Balbi 22, V piano)
Mercoledì h. 11:00 - 12:00 presso il Dipartimento di Scienze politiche (Albergo dei Poveri, Torre Ovest, II piano livello Biblioteca)

Commissione d'esame

LAURA CARPANETO

STEFANO DOMINELLI

ADRIANO GIOVANNELLI

PATRIZIA MAGARO' (Presidente)

MARIA ANGELA ORLANDI

FRANCESCO PESCE (Presidente)

LEZIONI

Modalità didattiche

L'insegnamento si articola in lezioni frontali, cui potranno aggiungersi seminari monografici ed attività di approfondimento 

INIZIO LEZIONI

L'intero insegnamento sarà tenuto nel corso del II semestre.

In conformità con il calendario didattico del Dipartimento di Scienze Politiche, le lezioni del I modulo avranno presumibilmente inizio nella settimana del 19 febbraio 2018.

ESAMI

Modalità d'esame

L’esame si svolge in forma orale.

La Commissione di esame è designata dal Consiglio di Dipartimento e comprende entrambi i docenti titolari dei due moduli dell'insegnamento.

Lo studente dovrà iscriversi telematicamente all’esame, entro i tempi previsti: la mancata iscrizione comporta l’impossibilità di sostenere la prova.

Modalità di accertamento

La valutazione della prova orale d’esame tiene conto della conoscenza dei temi oggetto del corso, delle modalità espositive, nonché delle capacità di analisi critica e rielaborazione personale dei temi studiati.