STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE

STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE

_
iten
Codice
57042
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
10 cfu al 3° anno di 8776 SCIENZE POLITICHE E DELL'AMMINISTRAZIONE (L-16)
6 CFU al 1° anno di 8465 METODOLOGIE FILOSOFICHE (LM-78)
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
SPS/03
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE POLITICHE E DELL'AMMINISTRAZIONE )
periodo
2° Semestre

PRESENTAZIONE

Il corso intende inquadrare tanto le vicende relative alla storia delle istituzioni italiane, quanto la storia delle costituzioni moderne e del costituzionalismo, seguendo un approccio di storia istituzionale e costituzionale. Il corso si soffermerà sul contesto europeo otto e novecentesco nel quale collocare le vicende istituzionali italiane, prestando al contempo attenzione ad alcuni dei principali snodi teorici che accompagnano la storia delle istituzioni moderne e del costituzionalismo.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Obiettivo dell’insegnamento è di contribuire alla conoscenza delle dinamiche politiche attraverso l’esame storico del funzionamento dei diversi sistemi politico-costituzionali.

Modalità didattiche

 

La didattica è per lo più frontale, ma sono previste lezioni di approfondimento, seminari appositi e modalità di interazione con gli studenti, comprese verifiche orali.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il programma mira a fornire strumenti di conoscenza e approfondimento della storia del costituzionalismo moderno e democratico, soffermandosi sulle principali tappe storiche a cominciare dalla formazione dello Stato moderno, sino al secondo dopoguerra compreso. Il programma mira altresì a fornire elementi di conoscenza della vicende istituzionali e politiche italiane, in relazione al contesto europeo e internazionale.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Testi consigliati

 M. Meriggi, L. Teodoldi(a cura di), Storia delle istituzioni politiche, Roma, Carocci 2014.

Testo di lettura

M. Fioravanti, Appunti di storia delle costituzioni moderne, Torino, Giappichelli 1995.

Per i non frequentanti è inoltre richiesta la preparazione dei seguenti testi:

N. Bobbio, Stato, governo, società. Per una teoria generale della politica, Torino, Einaudi, 1985.

G. Zagrebelsky, Il "crucifige!" e la democrazia, Torino, Einaudi, 1995.
 



Id., Contro il revisionismo costituzionale, Roma-Bari, Laterza, 2016;
F. Brancaccio e C. Giorgi (a cura di), Potere e nuove istituzioni. Ai confini del diritto, Roma, DeriveApprodi, 2016;
P. Costa, Cittadinanza, Roma-Bari, Laterza, 2013

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Alberto De Sanctis

Il docente riceve gli studenti il lunedì mattina dalle 9 e 30 alle 12. E' anche possibile contattarlo via mail al seguente indirizzo: alberto.desanctis@unige.it

Commissione d'esame

ANDREA CATANZARO

ALBERTO DE SANCTIS (Presidente)

CARLO MORGANTI

DAVIDE SUIN

GIACOMO TARASCIO

MARIA ELISABETTA TONIZZI

LEZIONI

Modalità didattiche

 

La didattica è per lo più frontale, ma sono previste lezioni di approfondimento, seminari appositi e modalità di interazione con gli studenti, comprese verifiche orali.

INIZIO LEZIONI

Le lezioni si svolgono nel secondo semestre.

ESAMI

Modalità d'esame

Scritto, Orale