SCIENZA DELLE FINANZE MOD. B

SCIENZA DELLE FINANZE MOD. B

_
iten
Codice
57040
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
5 cfu al 2° anno di 8776 SCIENZE POLITICHE E DELL'AMMINISTRAZIONE (L-16) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
SECS-P/03
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE POLITICHE E DELL'AMMINISTRAZIONE )
periodo
1° Semestre
propedeuticita
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso è sui fondamenti della Scienza delle finanze o economia pubblica

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso intende fornire i fondamenti dell'economia e della finanza del settore pubblico. Vengono analizzate le ragioni dell'intervento pubblico dell'economia, il finanziamento del settore pubblico e la spesa pubblica. Modulo A (5 CFU): l’intervento pubblico nell’economia; Modulo B (5 CFU): il finanziamento del settore pubblico e la spesa pubblica.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso intende fornire competenze sulla economia della tassazione 

Modalità didattiche

L'attività formativa è articolata in lezioni frontali, didattica interattiva, studio guidato, esercitazioni pratiche e attività seminariali. Per gli studenti frequentanti la verifica dell’apprendimento comprende due prove scritte durante il corso ed una prova orale al termine del corso. Le due prove scritte si riferiscono a parti differenti del programma del corso.

Per gli studenti non frequentanti la verifica consiste nella sola prova orale.

La Commissione d’esame è designata dal Consiglio di Dipartimento (DISPO) e presieduta dal docente titolare del corso

PROGRAMMA/CONTENUTO

Programma

A) Parte istituzionale:

– Ruolo dello Stato nell’economia

– Processi e regole di decisione collettiva

– Servizi di pubblica utilità e politiche per la concorrenza

– Decentramento fiscale

– Spesa pubblica per il Welfare State

– Finanziamento in disavanzo

– Teoria e pratica della tassazione

– La finanza pubblica in Italia

– Il sistema tributario italiano

B) Parte seminariale:

Approfondimenti su argomenti d’attualità di economia e finanza pubblica.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

- H. S. Rosen, T. Gayer, Scienza delle finanze, McGraw-Hill (edizione McGraw-Hill Create, ult.ed., a cura di L. Gandullia)

- P. Bosi, M.C. Guerra, I tributi nell’economia italiana, Il Mulino (ult. ed.)

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: - lunedì h. 11.00-13.00 presso il Dipartimento di Scienze Politiche - dopo le lezioni - su appuntamento  

Commissione d'esame

LUCA GANDULLIA (Presidente)

MARCELLO MONTEFIORI

ROBERTO MANTELLI

MICHELA ESPOSITO

LEZIONI

Modalità didattiche

L'attività formativa è articolata in lezioni frontali, didattica interattiva, studio guidato, esercitazioni pratiche e attività seminariali. Per gli studenti frequentanti la verifica dell’apprendimento comprende due prove scritte durante il corso ed una prova orale al termine del corso. Le due prove scritte si riferiscono a parti differenti del programma del corso.

Per gli studenti non frequentanti la verifica consiste nella sola prova orale.

La Commissione d’esame è designata dal Consiglio di Dipartimento (DISPO) e presieduta dal docente titolare del corso

INIZIO LEZIONI

Lunedì 18 settembre 2017

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

SCIENZA DELLE FINANZE MOD. B

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

Domande sui contenuti del programma ed esercitazioni grafiche