RELAZIONI INTERNAZIONALI

RELAZIONI INTERNAZIONALI

_
iten
Codice
66659
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
10 cfu al 3° anno di 8768 SCIENZE INTERNAZIONALI E DIPLOMATICHE (L-36) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
SPS/04
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE INTERNAZIONALI E DIPLOMATICHE )
periodo
2° Semestre

PRESENTAZIONE

Il corso intende sia introdurre alle pricipali teorie che hanno caratterizzato lo studio delle relzioni internazionali: dal liberalismo, realismo classico e sistemico, neoistituzionalismo, costruttivismo ecc.; sia affontare alcune delle tematiche sostantive più rilevanti che caratterizzano la politica internazionale, come la globalizzazione economica e la guerra. Proprio a questi due argomenti è riservata la parte monografica del corso. 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si compone di due parti. La prima parte si propone di illustrare gli elementi introduttivi della teoria delle relazioni internazionali; la seconda parte si propone il raggiungimento, da parte degli studenti, di una idonea conoscenza della struttura e dei processi del sistema internazionale.

Modalità didattiche

Le lezioni sono prevalentemente frontali (anche se non mancheranno esercitazioni e seminari) Gli esami sono orali.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Testi del corso per frequentanti:

1) J. Grieco, J. Ikemberry, M. Mastanduno, Introduzione alle relazioni internazionali (con indicazione delle parti più rilevanti durante le lezioni), UTET;

2) G. Giacomello, C. Badialetti, Manuale di studi strategici, Vita e pensiero (nelle parti indicate durante le lezioni);

3) R. Gilpin, Economia politica globale, Bocconi ed. (dal capitolo 8 al capitolo 11).

Per i non frequentanti: il primo e il secondo testo sono da fare integralmente.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

1) J. Grieco, J. Ikemberry, M. Mastanduno, Introduzione alle relazioni internazionali, UTET;

2) G. Giacomello, C. Badialetti, Manuale di studi strategici, Vita e pensiero;

3) R. Gilpin, Economia politica globale, Bocconi ed..

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Lunedì pomeriggio dalle 16 alle 18.

Commissione d'esame

GIAMPIERO CAMA (Presidente)

FABIO SOZZI

MARA MORINI

FABRIZIO COTICCHIA

PEJMAN ABDOLMOHAMMADI

ANDREA MIGNONE

LEZIONI

Modalità didattiche

Le lezioni sono prevalentemente frontali (anche se non mancheranno esercitazioni e seminari) Gli esami sono orali.

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

RELAZIONI INTERNAZIONALI

ESAMI

Modalità d'esame

Orale