ECONOMIA POLITICA

ECONOMIA POLITICA

_
iten
Codice
56962
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
10 cfu al 1° anno di 8768 SCIENZE INTERNAZIONALI E DIPLOMATICHE (L-36) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
SECS-P/01
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE INTERNAZIONALI E DIPLOMATICHE )
periodo
1° Semestre
propedeuticita

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si propone di fornire agli studenti gli strumenti di base per comprendere e approfondire le materie economiche specialistiche.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso intende fornire i primi elementi per la comprensione del funzionamento del sistema economico. È dedicata particolare attenzione allo studio del comportamento dei soggetti economici (consumatori e imprese), all’analisi del ruolo del mercato nel processo di allocazione delle risorse, alle diverse tipologie di forme di mercato e all’intervento dello Stato in assenza di mercato.

Modalità didattiche

Lezioni frontali ed esercitazioni con la partecipazione attiva degli studenti.

PROGRAMMA/CONTENUTO

I quesiti fondamentali dell'analisi economica

Cenni sull'evoluzione del pensiero economico

L'analisi di statica comparata

I modelli economici

L’economia di mercato

Teoria del consumatore:

  • La scelta del consumatore
  • Domanda di mercato e sua elasticità
  • Variazioni di prezzo e benessere del consumatore

Teoria dell’impresa:

  • Tecnologia e produzione
  • I costi
  • I ricavi e la massimizzazione del profitto

La struttura dei mercati:

  • Il mercato dei beni e dei servizi:
  • La concorrenza perfetta
  • Il monopolio
  • La concorrenza monopolistica
  • L’oligopolio
  • Il mercato dei fattori di produzione e la distribuzione del reddito
  • La concorrenza perfetta

Assenza del mercato:

  • Informazione asimmetrica
  • Esternalità
  • Beni pubblici

TESTI/BIBLIOGRAFIA

F. Gazzo, Lezioni di microeconomia, ECIG Genova, ultima edizione.

Sul sito aula web del corso sarà fornito ulteriore materiale didattico.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Dopo le lezioni e su appuntamento.

Commissione d'esame

FABRIZIO GAZZO (Presidente)

ANDREA VINDIGNI (Presidente)

GIOVANNI BATTISTA PITTALUGA

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali ed esercitazioni con la partecipazione attiva degli studenti.

INIZIO LEZIONI

Il corso si svolge nel primo semestre ed inizia secondo il calendario che sarà previsto dal Dipartimento.

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

ECONOMIA POLITICA

ESAMI

Modalità d'esame

L’esame consiste in una prova scritta (domande aperte ed esercizi) e in una prova orale, alla quale si è ammessi solo se si è ottenuto un punteggio di almeno 15/30 allo scritto.

Modalità di accertamento

La valutazione delle prove d'esame (scritto e orale) mira ad accertare la completezza di trattazione degli argomenti, la capacità di stabilire collegamenti con tematiche connesse e l'acquisizione del linguaggio tecnico economico.

ALTRE INFORMAZIONI

Gli studenti sono tenuti ad iscriversi sulla piattaforma di aula web del corso e a consultarla regolarmente.