DIRITTO PENALE I

DIRITTO PENALE I

_
iten
Codice
64981
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
9 cfu al 2° anno di 7996 GIURISPRUDENZA (LMG/01) IMPERIA

9 CFU al 2° anno di 8709 GIURISTA DELL'IMPRESA E DELL'AMMINISTRAZIONE (L-14) IMPERIA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
IUS/17
LINGUA
Italiano
SEDE
IMPERIA (GIURISPRUDENZA)
periodo
1° Semestre
propedeuticita
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Studio dei principi generali del diritto penale, con particolare riferimento ai principi costituzionali, alla struttura del reato, alle forme di manifestazione e alle sanzioni penali.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Acquisire la capacità di affrontare questioni di diritto penale alla luce dei principi del sistema e degli orientamenti giurisprudenziali

Modalità didattiche

L'insegnamento si svolge prevalentemente attraverso lezioni frontali in cui attraverso il costante riferimento alla giurisprudenza si analizzono diversi settori della parte speciale del diritto penale. Materiale integrativo ( e di contionuo aggiornamento ) e schemi delle lezioni sono pubblicati sulla pagina aulaweb precedentemente alla lezione in modo da fornire allo studente gli struemti per seguire al meglio la lezione. 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Programma (elencazione analitica degli argomenti dell’insegnamento) Il Corso ha ad oggetto lo studio dei principi generali del diritto penale, con particolare riferimento ai principi costituzionali ( con particolare attenzione al principio di legalità, ai sotto-principi di riserva di legge, di tassatività di irretroattività),  alla struttura del reato ( con particolare riguardo al principio di materialità, a condotta, evento e rapporto di causalità; al principio di offensività: al  bene giuridico, all’offesa, alle scriminanti; al principio di colpevolezza: dolo, colpa, preterintenzione, responsabilità oggettiva e analisi delle clausole di esclusione della colpevolezza.)  alle forme di manifestazione (circostanze del reato, tentativo, concorso di persone e  concorso di reati)  e alle sanzioni penali (principio del doppio binario: pene e misure di sicurezza, la punibilità e le cause di estinzione ed esclusione.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Studenti frequentanti . C.F. GROSSO, M. PELISSERO, D. PETRINI, P. PISA, Manuale di diritto penale. Parte generale,  II ed., Milano, Giuffrè, 2017 nelle parti trattate a lezione

Gli studenti non frequentanti C.F. GROSSO, M. PELISSERO, D. PETRINI, P. PISA, Manuale di diritto penale. Parte generale,II ed., Milano, Giuffrè, 2017

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Il docente riceverà gli studenti  il mercoledì  a  Genova  dalle ore 10 alle ore 12 e durante il semestre del Corso ad Imperia il lunedì alle 18.30 E' possibile concordare un appuntamento in una diversa giornata tramite posta elettronica

Commissione d'esame

PAOLO PISA (Presidente)

ANNAMARIA PECCIOLI (Presidente)

ILARIA ZANNONI

LORENZA VACONDIO

GABRIELE PONTEPRINO

FEDERICO CONSULICH

ILENIA SICCARDI

LEZIONI

Modalità didattiche

L'insegnamento si svolge prevalentemente attraverso lezioni frontali in cui attraverso il costante riferimento alla giurisprudenza si analizzono diversi settori della parte speciale del diritto penale. Materiale integrativo ( e di contionuo aggiornamento ) e schemi delle lezioni sono pubblicati sulla pagina aulaweb precedentemente alla lezione in modo da fornire allo studente gli struemti per seguire al meglio la lezione. 

INIZIO LEZIONI

I semestre dal 18 settembre al 7 dicembre 2017 (12 settimane)
II semestre dal 26 febbraio al 18 maggio 2018 (12 settimane)

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

DIRITTO PENALE I

ESAMI

Modalità d'esame

L’esame si svolge in forma orale e si sviluppa attraverso la richiesta di approfondire una pluralità di argomenti in modo da estendere la verifica ai principi generali della legge penale

Modalità di accertamento

l'esame si svolge in forma orale e si sviluppa attraverso la richiesta di esporre una pluralità di argomenti, in modo da estendere la verifica ai principi generali della legge penale, alla struttura del reato e al sistema sanzionatorio