STORIA DELLE COSTITUZIONI E DELLE CODIFICAZIONI MODE

STORIA DELLE COSTITUZIONI E DELLE CODIFICAZIONI MODE

_
iten
Codice
64944
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
6 cfu al 4° anno di 7995 GIURISPRUDENZA (LMG/01) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
IUS/19
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (GIURISPRUDENZA)
periodo
1° Semestre
frazionamenti
Questo insegnamento è diviso in 2 frazioni: A, B. Questa pagina si riferisce alla frazione B
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso intende fornire agli studenti un quadro dettagliato, in una prospettiva europea, dell'evoluzione del diritto, della scienza e della prassi giuridica nell’età della codificazione (XIX – XX secolo) 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

I fondamenti teorici (da Hobbes a Beccaria), e le realizzazioni normative (dalle Ordonnnances colbertine al Code Napolèon), che in età moderna costituiscono le radici del diritto europeo moderno e contemporaneo; la realizzazione delle prime costituzioni e dei primi codici moderni. Evoluzione del diritto codificato dal 1837 al 1942; esperienza storica e prospettive future dello strumento legislativo codice nel dibattito attuale sul diritto europeo.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso intende analizzare il fenomeno giuridico nella sua dimensione storica, al fine di far comprendere agli studenti gli snodi fondamentali sviluppatisi nel passaggio dal diritto comune al diritto codificato e i fondamenti dottrinali delle costituzioni e delle codificazioni moderne e contemporanee. In particolare gli obiettivi sono 

- definizione di un impianto metodologico di riferimento nell’uso di fonti e storiografia;

- comprensione delle linee fondamentali della  storia delle codificazioni tra XVIII e XX secolo;

- capacità di realizzare un approccio in chiave comparatistica  alle esperienze giuridiche dei Paesi d’area europea tra Otto e Novecento; 

- comprensione dei nessi intercorrenti tra la storia giuridica e la storia politica, sociale ed economica;

- capacità di interpretare e contestualizzare le fonti giuridiche età moderna e contemporanea

Modalità didattiche

Lezioni frontali in aula con supporto della videoproiezione. Le diapositive proiettate a lezione saranno rese disponibili, insieme ad aggiornamenti relativi al corso e ad altro materiale didattico sulla piattaforma e-learning  “aulaweb”.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Lo strumento “codice” . Codici e costituzioni.

L’Illuminismo e le istanze di riforma.

La Rivoluzione francese. Le Costituzioni e i  tentativi di codificazione civile.

L’ordine del Code civil e la codificazione napoleonica. La codificazione civile austriaca

La Restaurazione e i codici pre-unitari.

Il 1848. Idea liberale e Statuto Albertino.

Codice civile e identità giuridica nazionale in Italia.

I codici  della destra e della sinistra storiche e la codificazione nel Novecento

Codificazione e decodificazione in età contemporanea 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Libri di testo e eventuali materiali di lettura per gli studenti frequentanti 

  • P. Alvazzi del Frate, M. Cavina, R. Ferrante, N. Sarti, S. Solimano, G. Speciale, E. Tavilla, I tempi del diritto. Età medievale, moderna e contemporanea Torino, Giappichelli, 2016, limitatamente ai capitoli V da § 9 a § 14, VI, VII ( per un totale di 150 pagine)
  • R. Ferrante, Un secolo sì legislativo. La genesi del modello otto – novecentesco di codificazione e la cultura giuridica, Torino, Giappichelli 2015 (pp. 1 – 192)

Libri di testo e eventuali materiali di lettura per gli studenti non frequentanti 

  • P. Alvazzi del Frate, M. Cavina, R. Ferrante, N. Sarti, S. Solimano, G. Speciale, E. Tavilla, I tempi del diritto. Età medievale, moderna e contemporanea Torino, Giappichelli, 2016, limitatamente ai capitoli V da § 9 a § 14, VI, VII, VIII (per un totale di  220 pagine)
  • R. Ferrante, Un secolo sì legislativo. La genesi del modello otto – novecentesco di codificazione e la cultura giuridica, Torino, Giappichelli 2015 (pp. 1 – 192)

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: La docente riceve presso la sezione di Storia del diritto via Balbi 30, II piano lunedì ore 9-12 mercoledì e giovedì su appuntamento Gli studenti possono contattare la docente all'indirizzo maura.fortunati@unige.it Durante il periodo di lezione, per gli studenti del corso di Imperia il ricevimento è previsto anche presso il polo imperiese immediatamente dopo la fine della lezione 

Commissione d'esame

MAURA FORTUNATI (Presidente)

RODOLFO SAVELLI

LORENZO SINISI

DANIELA TARANTINO

DANIELE ROSA

FEDERICA FURFARO

RICCARDO FERRANTE

MATTEO CARMINE FIOCCA

ROBERTA BRACCIA

DANIELE COLONNA

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali in aula con supporto della videoproiezione. Le diapositive proiettate a lezione saranno rese disponibili, insieme ad aggiornamenti relativi al corso e ad altro materiale didattico sulla piattaforma e-learning  “aulaweb”.

INIZIO LEZIONI

I semestre dal 18 settembre al 7 dicembre 2017 (12 settimane)
II semestre dal 26 febbraio al 18 maggio 2018 (12 settimane)

ESAMI

Modalità d'esame

Esame orale

Modalità di accertamento

Esame in forma orale dinanzi ad apposita Commissione con attribuzione del voto in trentesimi rivolto ad accertare la conoscenza e la comprensione delle tematiche oggetto del corso.