MOD. 2 DIRITTO PUBBLICO COMPARATO

iten
Codice
67106
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
3 cfu al 2° anno di 7995 GIURISPRUDENZA (LMG/01) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
IUS/21
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (GIURISPRUDENZA)
periodo
1° Semestre
frazionamenti
Questo insegnamento è diviso in 2 frazioni:
  • A
  • B
  • moduli
    Questo insegnamento è un modulo di:
    materiale didattico

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    MODALITA' DIDATTICHE

    Il corso si articola in lezioni frontali ed eventuali seminari di approfondimento.

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Il corso sviluppa, in chiave comparatistica, le seguenti tematiche:

    - Finalità e metodo della comparazione nel diritto pubblico

    - Costituzioni e costituzionalismo

    - Le forme di Stato

    - Le forme istituzionali di decentramento territoriale (con particolare attenzione al federalismo e al regionalismo)

    - Le forme di governo

    - Sistema delle fonti del diritto

    - Diritti e libertà fondamentali

    - La giustizia costituzionale 

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Si consiglia lo studio del seguente testo:

    - G. Morbidelli, L. Pegoraro, A. Rinella, M. Volpi, Diritto Pubblico Comparato, G. Giappichelli Editore, Torino, 2016.

    Gli studenti frequentanti saranno esonerati dallo studio di alcune parti del volume indicato,  secondo quanto verrà comunicato dal docente all’inizio del corso e su AulaWeb.

    Nel corso dell’anno, potranno essere segnalati volumi alternativi per gli studenti stranieri e testi di approfondimento.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Ricevimento: La professoressa Magarò riceve gli studenti il mercoledì, dalle ore 13.00 alle ore 15.00, presso l’Albergo del Poveri, torre centrale, quinto piano.

    Commissione d'esame

    PATRIZIA MAGARO' (Presidente)

    FRANCESCA BAILO

    ADRIANO GIOVANNELLI

    MARIA ANGELA ORLANDI

    LEZIONI

    MODALITA' DIDATTICHE

    Il corso si articola in lezioni frontali ed eventuali seminari di approfondimento.

    INIZIO LEZIONI

    Le lezioni si svolgeranno nel primo semestre, a partire dal 18 settembre 2017, con il seguente orario:

    lunedì              10.00-12.00

    martedì            10.30-12.00

    mercoledì        11.00-13.00

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L’esame si svolge in forma orale.  

    Lo studente dovrà iscriversi telematicamente all’esame, entro i tempi previsti. La mancata iscrizione comporta l’impossibilità di sostenere la prova.

    La Commissione di esame è designata dal Consiglio di Dipartimento e presieduta dal docente titolare dell’insegnamento.

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    La valutazione della prova orale d’esame tiene conto della conoscenza delle tematiche oggetto del corso, delle modalità espositive (chiarezza, precisione, appropriatezza del linguaggio giuridico, organizzazione logica del discorso), delle capacità di analisi critica e rielaborazione personale dei temi studiati.

    Calendario appelli

    Data Ora Luogo Tipologia Note
    09/01/2018 09:00 GENOVA Orale
    30/01/2018 09:00 GENOVA Orale
    13/02/2018 09:00 GENOVA Orale
    29/05/2018 09:00 GENOVA Orale
    19/06/2018 09:00 GENOVA Orale
    03/07/2018 09:00 GENOVA Orale
    17/07/2018 09:00 GENOVA Orale
    11/09/2018 09:00 GENOVA Orale