LINGUA SPAGNOLA I

LINGUA SPAGNOLA I

_
iten
Codice
55874
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
9 cfu al 1° anno di 8740 LINGUE E CULTURE MODERNE (L-11) GENOVA

6 CFU al 2° anno di 8457 LETTERE (L-10) GENOVA

6 CFU al 1° anno di 9265 LINGUE E LETTERATURE MODERNE PER I SERVIZI CULTURALI (LM-37) GENOVA

6 CFU al 1° anno di 9265 LINGUE E LETTERATURE MODERNE PER I SERVIZI CULTURALI (LM-38) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
L-LIN/07
LINGUA
Spagnolo
SEDE
GENOVA (LINGUE E CULTURE MODERNE )
periodo
Annuale
frazionamenti
Questo insegnamento è diviso in 2 frazioni: A, B. Questa pagina si riferisce alla frazione B

PRESENTAZIONE

Il corso di Lingua Spagnola 1 (9 CFU) comprende un Lettorato annuale e un Modulo Teorico, impartito al 1º semestre.

Le lezioni del modulo teorico (prof.ssa Ana de Hériz) si impartiscono a due gruppi, con suddivisione per cognomi (A-K per il frazionamento A ed L-Z per il frazionamento B). I gruppi di lettorato sono 3, con divisione per cognomi: A-D (prof. Carmelo Valero), E-O (prof. Carmelo valero) e P-Z (prof.ssa Anne Serrano).

Il corso di Lingua spagnola I come terza lingua (6 CFU) comprende soltanto il Lettorato.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

La disciplina ha lo scopo di promuovere la riflessione teorico-pratica sulla morfologia e sulla sintassi spagnola, offrendo allo stesso tempo un vocabolario indispensabile per affrontare la comprensione della lingua scritta e orale. Fornisce altresì un’adeguata conoscenza degli strumenti bibliografici fondamentali per il raggiungimento del livello richiesto.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

MODULO TEORICO (per la materia da 9 CFU):
L'obiettivo del corso è quello di fornire strumenti per conoscere i diversi componenti linguistici della lingua spagnola che intervengono nelle attività comunicative, soffermandosi con speciale attenzione sui livelli fonologico/fonetico, morfologico e lessicale, al fine di favorire un approccio contrastivo con la lingua italiana e/o le lingue materne dei discenti. Si prenderanno in considerazione diverse varianti dello spagnolo nel mondo. 

LETTORATO (per 9 CFU e 6 CFU):
Il Lettorato di I anno di spagnolo mira a una preparazione linguistico-culturale che, relativamente alla competenza comunicativa, raggiunga il livello B1 del QCER:

"È in grado di comprendere i punti essenziali di messaggi chiari in lingua standard su argomenti familiari che affronta normalmente al lavoro, a scuola, nel tempo libero, ecc. Se la cava in molte situazioni che si possono presentare viaggiando in una regione dove si parla la lingua in questione. Sa produrre testi semplici e coerenti su argomenti che gli siano familiari o siano di suo interesse. È in grado di descrivere esperienze e avvenimenti, sogni, speranze, ambizioni, di esporre brevemente ragioni e dare spiegazioni su opinioni e progetti."

Modalità didattiche

Lezioni teoriche ed esercitazioni linguistiche. Conviene essere iscritto/a nelle apposite aree di aulaweb.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Per il Modulo Teorico:

- Concetti introduttivi di fonetica e fonologia

- Vocalismo e consonantismo dello spagnolo

- Concetti introduttivi di morfologia lessicale e lessicologia

- Flessione

- Derivazione

- Composizione

- Sigle, abbreviazioni e acronimi

 

Per il Lettorato:

- Descrittori del Livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Per il modulo teorico: delle dispense e alcuni articoli pubblicati dalla docente nel portale AulaWeb.

Per il lettorato (da ordinare e acquistare presso Il Libraccio, Piazza Rossetti 2R)

E.M. Lloret; R. Ribas, et al. (2011): ¡Nos vemos! Niveles A1-A2. Libro del alumno (con CD). Barcelona: Difusión.

E.M. Lloret; R. Ribas, et al. (2011): ¡Nos vemos! Niveles A1-A2. Cuaderno de ejercicios (con CD). Barcelona: Difusión.

AA.VV. (2012): Gramática básica del estudiante de español (A1/B1). Barcelona: Difusión.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Controllare avvisi nella pagina web della docente del modulo teorico e dei lettori.

Commissione d'esame

ANA LOURDES DE HERIZ RAMON (Presidente)

ELENA ERRICO (Presidente)

CARMELO VALERO

ANA BELEN SERRANO DE LA IGLESIA

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni teoriche ed esercitazioni linguistiche. Conviene essere iscritto/a nelle apposite aree di aulaweb.

INIZIO LEZIONI

Le lezioni del lettorato inizieranno la settimana del 16 ottobre 2017.

ORARIO DELLE LEZIONI DI LETTORATO (divisione degli studenti per iniziale del cognome)

Gruppo A-D (prof. Carmelo Valero)

  • Lunedì, ore 15-18, aula 17 (Albergo dei Poveri)
  • Mercoledì, ore 15-17, aula IV (Balbi 5)

Gruppo E-O (prof. Carmelo Valero)

  • Lunedì, ore 13-15, aula C (Polo didattico) dal 19 marzo
  • Mercoledì, ore 12-15, aula 17 (Albergo dei Poveri)

Gruppo P-Z (prof.ssa Anne Serrano)

  • Lunedì, ore 13-15, aula 11 (Albergo dei Poveri)
  • Martedì, ore 9-11, aula 11 (Albergo dei Poveri)
  • Mercoledì, ore 13-14, aula 11 (Albergo dei Poveri)

 

Le lezioni del modulo teorico inizieranno giovedì 19 ottobre 2017.

ORARIO DELLE LEZIONI DEL MODULO TEORICO (divisione degli studenti per iniziale del cognome)

Gruppo A-K (Fraz. A e studenti di TTMI)

  • Giovedì, 12-14, Aula Magna (Polo didattico)
  • Venerdì, 12-13, Aula Magna (Polo didattico)

Gruppo L-Z (Fraz. B)

  • Giovedì, 10-12, Aula Magna (Polo didattico)
  • Venerdì, 11-12, Aula IV (Via Balbi 5)

ESAMI

Modalità d'esame

Una prova scritta per il Modulo Teorico e una prova scritta e orale per il Lettorato.

Modalità di accertamento

MODULO TEORICO (per la materia da 9 CFU): 

La prova scritta è divisa in tre parti: la prima valuta le conoscenze dei concetti fondamentali con domande tipo test; la seconda permette di applicare la teoria all'analisi della lingua con domande a risposta aperta breve; la terza controlla lo studio autonomo della bibliografia con domande a risposta aperta più lunga. 
LETTORATO (per la materia da 9 e 6 CFU):

Nell'esame scritto si valuta, con diversi esercizi e una composizione, la competenza linguistico-comunicativa a livello B1 del Quadro di Riferimento Europeo delle Lingue. Il colloquio orale prevede il controllo dell'espressione e dell'interazione orale e dei contenuti culturali del corso.

ALTRE INFORMAZIONI

Per sostenere l'esame è obbligatorio iscriversi dal portale di Unige.