LETTERATURA E CULTURA INGLESE I

LETTERATURA E CULTURA INGLESE I

_
iten
Codice
55860
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
6 cfu al 1° anno di 8740 LINGUE E CULTURE MODERNE (L-11) GENOVA

6 CFU al 2° anno di 8467 STORIA DELL'ARTE E VALORIZZAZ. PATRIMONIO ARTISTICO (LM-89) GENOVA

6 CFU al 1° anno di 9918 LETTERATURE MODERNE E SPETTACOLO (LM-14) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
L-LIN/10
SEDE
GENOVA (LINGUE E CULTURE MODERNE )
periodo
2° Semestre
frazionamenti
Questo insegnamento è diviso in 4 frazioni: A, B, C, D. Questa pagina si riferisce alla frazione B

PRESENTAZIONE

Titolo: L'immaginario letterario e la Prima guerra mondiale in Gran Bretagna

Il corso analizzerà le principali correnti letterarie e artistiche della prima metà del Novecento e l’impatto che la prima guerra mondiale ebbe sullo sviluppo della narrativa e della poesia inglese.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Gli insegnamenti mirano a fornire agli studenti una conoscenza di base dello sviluppo della civiltà letteraria e culturale britannica dal Rinascimento al Novecento con particolare riguardo allo sviluppo della narrativa moderna, alle tematiche post-coloniali, e a quelle del modernismo e post-modernismo novecenteschi.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Lo studente che ha frequentato questo corso e studiato i materiali proposti, ha una buona conoscenza della storia della narrativa e della poesia inglese, dagli anni della prima guerra mondiale a quelli del dopoguerra. Conosce in modo analitico i testi letterari in programma, ne sa descrivere le principali caratteristiche formali e sa collegarle a precisi contesti storici e culturali.

Modalità didattiche

Il corso prevede lezioni frontali in italiano.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso introdurrà gli studenti allo studio della narrativa e della poesia inglese della prima metà del Novecento. La prima parte fornirà una sintesi storico-culturale delle maggiori correnti poetiche e tradizioni narrative evidenziando aspetti formali e ideologici della loro produzione. La seconda parte del corso si concentrerà soprattutto sulla poesia e sulle fasi cruciali del dibattito critico relativo alla costruzione e ricezione del canone poetico novecentesco. L’analisi della produzione poetica dei war poets mostrerà come la loro poesia sia stata oggetto di letture ideologicamente contrapposte e di accesi dibattiti sul ruolo, la funzione e il linguaggio della poesia. Le lezioni successive saranno dedicate ad un’analisi dei testi.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

La bibliografia completa e una reading list comprensiva di testi e saggi critici di approfondimento sarà fornita all’inizio delle lezioni. In sede di esame gli studenti dovranno dimostrare di conoscere, a livello manualistico, la storia della letteratura inglese della prima metà del Novecento.

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

MARIA RITA CIFARELLI (Presidente)

STEFANIA MICHELUCCI (Presidente)

LUISA VILLA

GIUSEPPE SERTOLI

LAURA COLOMBINO

LEZIONI

Modalità didattiche

Il corso prevede lezioni frontali in italiano.

ESAMI

Modalità d'esame

La prova d’esame sarà scritta e  potrà essere svolta in italiano o in inglese. L’esame prevede domande aperte su tutti gli aspetti del programma.

Modalità di accertamento

I questionari di esame prevedono domande aperte su tutti gli aspetti del programma (il periodo storico, i contesti culturali, le correnti letterarie, i principali autori), volte a verificarne conoscenza e comprensione; includono inoltre il commento guidato di estratti dalle opere che sono oggetto di studio. Tramite questo tipo di esercizio viene testata la capacità dello studente di riconoscere le principali caratteristiche formali dei singoli testi, e di riferirle ai vari contesti storico-culturali, oltreché di utilizzare gli spunti di riflessione forniti dai materiali critici proposti.

ALTRE INFORMAZIONI

La frequenza alle lezioni è vivamente raccomandata. L’iscrizione al corso va fatta tramite registrazione in Aulaweb e l’iscrizione agli esami sul sito di ateneo(www.unige.it)


Questo programma è valido fino a febbraio 2019.