POLITICA ECONOMICA E FINANZIARIA 6 CFU

POLITICA ECONOMICA E FINANZIARIA 6 CFU

_
iten
Codice
64452
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
6 cfu al 3° anno di 8697 ECONOMIA AZIENDALE (L-18) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
SECS-P/02
SEDE
GENOVA (ECONOMIA AZIENDALE )
periodo
2° Semestre
propedeuticita
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si propone di fornire agli studenti una disamina degli obiettivi, strategie e strumenti ed effetti della politica monetaria e soprattutto della politica fiscale con riferimento agli eventi che caratterizzano l'attuale realta' economica

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso ha come obiettivo principale quello di fornire agli studenti le conoscenze di base sui modelli teorici e le strategie di politica economica Particolare attenzione verrà dedicata all’approfondimento delle problematiche macroeconomiche nell’attuale fase di evoluzione dell’economia nazionale e internazionale

Modalità didattiche

Lezioni frontali, seminari tematici di approfondimento.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il tasso naturale di disoccupazione e la curva di Phillips

Inflazione, produzione e crescita della moneta

Crescita: i fatti principali

Le aspettative: nozioni di base

Mercati finanziari e aspettative

La politica economica in economia aperta

Le crisi del 2007-2010

Elevato debito pubblico

Il ruolo della politica economica

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Blanchard, O., Amighini, A., Giavazzi, F. “Macroeconomia – Una prospettiva europea”, edizione 2014, Il Mulino, VOLUME UNICO, capp. 9, 10, 11, 12, 15, 16, 19, 21 (solo fino a pag. 550, esclusi i paragrafi 4, 4.1, 4.2, 4.3), 23 (esclusi i “Focus” a pag. 610 e a pag. 612).

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

SILVIO TRAVERSO (Presidente)

GABRIELE CARDULLO

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali, seminari tematici di approfondimento.

INIZIO LEZIONI

Sem: 2°

27 febbraio - 1 giugno 2017

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

POLITICA ECONOMICA E FINANZIARIA 6 CFU

ESAMI

Modalità d'esame

Scritto

Modalità di accertamento

Modalità di accertamento

Esame scritto.

Ripetizione dell’esame

Nessuna restrizione alla ripetizione dell’esame.

ALTRE INFORMAZIONI

Eventuali propedeuticità e/o pre requisiti consigliati

Sono propedeutici i corsi di Economia Politica I ed Economia Politica II

Risultati di apprendimento previsti

  • Conoscenza e comprensione Gli studenti devono acquisire adeguate conoscenze e comprensione delle forme di intervento delle autorità di politica monetaria e delle autorità di politica fiscale, con particolare riguardo al dibattito recente e ai risultati delle analisi empiriche. Le conoscenze sopra citate vengono trasmesse attraverso lezioni frontali e seminari di approfondimento.
  • Capacità di applicare conoscenza e comprensione Gli studenti saranno in grado di applicare le conoscenze acquisite all’analisi e all’interpretazione della congiuntura economica, degli interventi di politica economica e del dibattito di politica economica tra le principali scuole di pensiero contemporanee.
  • Autonomia di giudizio Gli studenti sapranno utilizzare sia sul piano concettuale che su quello operativo le conoscenze acquisite, con autonoma capacità di valutazione e di applicazione nei diversi contesti applicativi. Saranno in grado di formulare valutazioni e giudizi sul quadro economico generale e sui possibili interventi delle autorità di politica economica, per saper meglio comprendere il contesto generale entro cui le imprese si trovano ad operare.
  • Abilità comunicative Gli studenti acquisiranno il linguaggio tecnico tipico della disciplina per comunicare in modo chiaro e senza ambiguità con interlocutori specialisti e non specialisti. La conoscenza della modellistica e delle principali scuole di pensiero contemporanee nell’ambito della politica economica li renderanno capaci di supportare al meglio le proprie argomentazioni.
  • Capacità di apprendimento Gli studenti avranno sviluppato adeguate capacità di apprendimento che consentiranno loro di continuare ad approfondire in modo autonomo la letteratura e la modellistica rilevante nella disciplina utilizzandola attivamente nei diversi contesti lavorativi in cui si troveranno ad operare. A tale scopo, lo studente saprà analizzare gli articoli scientifici pubblicati sulle riviste internazionali, i report delle autorità monetarie  e di politica fiscale, le analisi congiunturali..

Informazioni aggiuntive per gli studenti non frequentanti

 

Modalità didattiche

 

Obblighi

 

Testi di studio

Blanchard, O., Amighini, A., Giavazzi, F. “Macroeconomia – Una prospettiva europea”, edizione 2014, Il Mulino, VOLUME UNICO, capp. 9, 10, 11, 12, 15, 16, 19, 21 (solo fino a pag. 550, esclusi i paragrafi 4, 4.1, 4.2, 4.3), 23 (esclusi i “Focus” a pag. 610 e a pag. 612).

Modalità di accertamento

Esame  scritto

Ripetizione dell’esame

Nessuna restrizione alla ripetizione dell’esame.