LETTERATURA ITALIANA (LM)

LETTERATURA ITALIANA (LM)

_
iten
Codice
65073
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
9 cfu al 1° anno di 9918 LETTERATURE MODERNE E SPETTACOLO (LM-14)
6 CFU al 2° anno di 9917 SCIENZE STORICHE (LM-84)
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
L-FIL-LET/10
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (LETTERATURE MODERNE E SPETTACOLO )
periodo
2° Semestre

PRESENTAZIONE

Il corso si concentrerà sulla lettura e sul commento delle Operette morali di Leopardi, con riferimenti nella parte conclusiva del corso all'eredità culturale-letteraria del Settecento e approfondimenti di carattere filologico e interpretativo. Agli studenti che accedono al corso si richiede una buona conoscenza di autori e opere della letteratura sette-novecentesca.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Approfondire autori, testi, generi della letteratura italiana in rapporto al contesto storico in cui si situano e in relazione agli strumenti di analisi testuale di carattere filologico e interpretativo.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso mira ad approfondire le conoscenze nell'ambito della letteratura italiana lungo alcune direttrici fondamentali: la tradizione testuale, la filologia d'autore, il puntuale utilizzo delle fonti bibliografiche, l'esegesi interpretativa, la ricostruzione critico-storiografica.

Modalità didattiche

Lettura e commento della prosa leopardiana, le sue fonti antiche e moderne, la contestualizzazione nella cultura letteraria tra Sette e Ottocento.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Leopardi: lettura delle Operette morali.

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

Leopardi: lettura delle Operette morali.
Leopardi e l'eredità settecentesca.

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Giacomo Leopardi, Operette morali, a cura di Laura Melosi, Milano, Rizzoli, 2008.

Ulteriori approfondimenti bibliografici verranno forniti nel corso delle lezioni.
Gli studenti non frequentanti sono tenuti a concordare con il docente l’approfondimento bibliografico.

 

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

Giacomo Leopardi, Operette morali, a cura di Laura Melosi, Milano, Rizzoli, 2008.

Ulteriori approfondimenti bibliografici verranno forniti nel corso delle lezioni.
Gli studenti non frequentanti sono tenuti a concordare con il docente l’approfondimento bibliografico su Leopardi e sul secolo XVIII.

DOCENTI E COMMISSIONI

Alberto Beniscelli

Mercoledì dalle 10 alle 11 presso la sezione di Italianistica del DIRAAS, via Balbi 2, IV piano. Prima e dopo le lezioni o su appuntamento da concordare con il docente.

Commissione d'esame

LUCA BELTRAMI

QUINTO MARINI

SIMONA MORANDO

MATTEO NAVONE

DUCCIO TONGIORGI (Presidente)

LEZIONI

Modalità didattiche

Lettura e commento della prosa leopardiana, le sue fonti antiche e moderne, la contestualizzazione nella cultura letteraria tra Sette e Ottocento.

INIZIO LEZIONI

21 febbraio 2018

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

Prova orale sull’approfondimento di autori, testi, generi della letteratura italiana in rapporto al contesto storico in cui si situano e in relazione agli strumenti di analisi testuale e di carattere filologico e interpretativo.