STORIA DELLE TECNICHE ARTISTICHE

STORIA DELLE TECNICHE ARTISTICHE

_
iten
Codice
61384
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
6 cfu al 1° anno di 8453 CONSERVAZIONE DEI BENI CULTURALI (L-1)
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
L-ART/04
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (CONSERVAZIONE DEI BENI CULTURALI )
periodo
1° Semestre

PRESENTAZIONE

Il corso illustra la modalitò dei procedimenti operativi impiegati nella varie tecniche dal medio Ev9 alla fine del Settecento

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

L’insegnamento descrive le modalità operative delle singole arti nella loro
evoluzione storica, dal Medio Evo alla fine dell'età Moderna, con particolare
riguardo alle problematiche dell'organizzazione del lavoro e della diffusione
dei modelli.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Vengono ripercorse le tappe di sperimentazione e cambiamento che i vari artisti introdussero all'interno delle singole arti. Il riconoscimento delle modalità operative e dei materiali utilizzati nelle varie epoche verrà di volta in volta discusso alla luce della trattatistica antica e dei risultati ottenuti con la moderna diagnostica.

Modalità didattiche

Lezioni orali e powerpoint. Lettura di fionti antiche.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Considerando un arco temporale compreso tra Medioevo ed Età neoclassica, il corso prenderà in esame i principali mutamenti tecnici delle seguenti arti: scultura, ceramica, stucco, vetri, smalti, disegno, incisione, mosaico, tarsie, vetrate e arazzi. La tecnica della pittura sarà analizzata in modo più dettagliato. Attraverso la lettura delle fonti e la discussione dei dati provenienti dalle analisi tecnico-scientifiche, verranno illustrati i materiali, i metodi di progettazione e quelli di esecuzione che nel corso dei secoli hanno caratterizzato la produzione su tavola, tela e muro.

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

C.Cennini, Il libro dell'arte, ed. a cura di F.Frezzato, Vicenza, Neri Pozza, 2004
Le tecniche artistiche, a cura di C.Maltese, Milano, Mursia, 1973 o edizioni successive (capitoli pertinenti a: scultura, ceramica, stucco, vetri, smalti, disegno, incisione, pittura, mosaico, tarsie e vetrate)
M.C.Galasi, Il disegno svelato. Progetto e immagine nella pittura italiana del primo Rinascimento, Ilisso, Nuoro, 1998
R. Billinge et al., Methods and Materials of Northern European Painting in the National Gallery, 1400–1550, “National Gallery Technical Bulletin”, 18, 1997

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Maria Clelia Galassi

Martedì 15-17. Balbi 4, V piano

Commissione d'esame

CLARIO DI FABIO

MARIA CLELIA GALASSI (Presidente)

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni orali e powerpoint. Lettura di fionti antiche.

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

L'accertamento avverrà attraverso un esame orale che verificherà: la conoscenza e la comprensione della bibliografia; la capacità di creare collegamenti tra gli argomenti affrontati; la capacità critica e di riflessione personale