STORIA DELLE ESPLORAZIONI E SCOPERTE GEOGRAFICHE

STORIA DELLE ESPLORAZIONI E SCOPERTE GEOGRAFICHE

_
iten
Codice
94754
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
6 cfu al 3° anno di 8459 STORIA (L-42)
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-STO/02
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (STORIA )
periodo
2° Semestre

PRESENTAZIONE

Il corso si pone l'obiettivo di indagare in che maniera il mondo è divenuto globale, soprattutto nell'età moderna, e come sono nate le connessioni tra i diversi continenti a partire dai viaggi esplorativi medievali fino all'età della globalizzazione.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

L'obiettivo del corso è far sì che lo studente sia in grado di comprendere i meccanismi politici, economici, religiosi e culturali attraverso i quali durante l'età moderna le popolazioni europee sono entrate in contatto con le altre popolazioni ed in particolare rendersi conto delle categorie concettuali che hanno determinato i meccanismi di percezione, comprensione e descrizione delle culture e civiltà altre, oltre che delle realtà geografiche dei territori da esse popolati, secondo i criteri individuati dalla recente global history.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Vedasi campo precedente.

Modalità didattiche

Lezioni frontali.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso si pone l'obiettivo di indagare in che maniera, soprattutto nel corso dell'età moderna, il mondo è divenuto globale e come sono nate le connessioni tra i diversi continenti a partire dai viaggi esplorativi medievali fino all'età della globalizzazione.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

G.J. AMES, L'età delle scoperte geografiche 1500-1700, Bologna, Il Mulino, 2011.

A. BRILLI, Dove finiscono le mappe. Storie di esplorazione e di conquista, Bologna, Il Mulino, 2012.

A. BRILLI, Mercanti avventurieri. Storie di viaggi e di commerci, Bologna, Il Mulino, 2013.

DOCENTI E COMMISSIONI

Luca Lo Basso

Lunedì dalle 14 alle 17.

Commissione d'esame

EMILIANO BERI

PAOLO CALCAGNO

LUCA LO BASSO (Presidente)

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali.

INIZIO LEZIONI

12 febbraio 2018

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

Nell’esame, che si svolgerà in forma orale, verranno proposti all’esaminando/a uno o più argomenti specifici contenuti nei testi indicati. Si richiederà all’esaminando/a di illustrare tali argomenti con spirito critico, in modo corretto e articolato, e usando un linguaggio appropriato; si verificherà anche la sua capacità di stabilire nessi significativi con altri temi trattati nel medesimo testo o affrontati durante le lezioni.

ALTRE INFORMAZIONI

Considerata la particolarità del corso è vivamente consigliata la frequenza.