STORIA DELLA FILOSOFIA ITALIANA

STORIA DELLA FILOSOFIA ITALIANA

_
iten
Codice
86813
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
6 cfu al 1° anno di 8465 METODOLOGIE FILOSOFICHE (LM-78)
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-FIL/06
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (METODOLOGIE FILOSOFICHE )
periodo
2° Semestre

PRESENTAZIONE

Il Corso verte sull’itinerario della filosofia italiana nell’Ottocento e nel Novecento, con una particolare attenzione ai pensatori a noi più vicini, e dotati di maggiore originalità speculativa, soprattutto in ordine alle problematiche esistenziali.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il Corso si propone di offrire una preparazione sistematica sull’itinerario della filosofia italiana nell’Ottocento e nel Novecento, e di corroborare, attraverso l’esplorazione di aree tematiche significative, la tesi della sussistenza di una tradizione speculativa italiana originale ed autonoma.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il Corso si propone di mostrare la grande rilevanza della riflessione italiana contemporanea, soprattutto in ordine ai temi dell'esistenza e della contraddizione.

Modalità didattiche

Il Corso si svolge attraverso lezioni frontali orali, ma è previsto anche il ricorso all'ausilio dei moderni mezzi audiovisivi.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Il ragno e la mosca. Filosofie dell'esistenza e della contraddizione.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

R. Esposito, Pensiero vivente. Origine e attualità della filosofia italiana, Einaudi, Torino 2010.

M. Sgalambro, La morte del sole, III ed., Adelphi, Milano 1996.

P. P. Pasolini, Petrolio, a cura di S. De Laude, con una Nota Filologica di A. Roncaglia, II ed., Mondadori, Milano 2014.

DOCENTI E COMMISSIONI

Paolo De Lucia

Il Prof. De Lucia, nel suo Studio di Via Balbi 4 (II Piano), riceve gli studenti tutti i Venerdì, dalle 10 alle 12, e i Laureandi il Venerdì, su appuntamento, dalle 16 alle 18.

Commissione d'esame

PAOLO DE LUCIA (Presidente)

LETTERIO MAURO

LEZIONI

Modalità didattiche

Il Corso si svolge attraverso lezioni frontali orali, ma è previsto anche il ricorso all'ausilio dei moderni mezzi audiovisivi.

INIZIO LEZIONI

Martedì 13 Febbraio 2018.

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

L'accertamento della preparazione si svolge attraverso un colloquio orale.