Il corso verte sulla metafisica delle modalità, in particolare sulle nozioni di necessità e possibilità metafisiche. La prima parte del corso verte sulla semantica dei mondi possibili per i linguaggi della logica modale. La seconda parte del corso verte sulle teorie filosofiche della necessità e della possibilità.

  • Obiettivi e contenuti
    • OBIETTIVI FORMATIVI
      L'ontologia è una delle discipline filosofiche più antiche che oggi rivive un momento di espansione sia nel dibattito filosofico, sia nelle applicazioni informatiche. L'ontologia - che si definisce come "studio dell'essere" - ha tra i suoi compiti quello di dare una definizione delle categorie generali e del tipo di oggetti che fanno parte di un ambito di conoscenze. E' dunque connessa ai problemi della classificazione e della organizzazione delle conoscenze. Obiettivo del corso è dare un'idea sommaria della storia dell'ontologia, fare alcuni esempi "classici" (da Aristotele a Frege) ed introdurre gli studenti alle applicazioni e alle discussioni contemporanee dell'ontologia, in particolare su cosa si intende per "oggetti sociali" (tra cui documenti oggetti artistici, oggetti cultutrali, istituzioni, ecc).
      OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

      Il corso ha l'obiettivo di insegnare agli studenti le basi della logica modale e della semantica dei mondi possibili in modo che possano affontare in modo autonomo lo sudio di saggi sulla metafisica delle modalità.

      PROGRAMMA/CONTENUTO

      Logica modale quantificata del primo ordine   1 Introduzione 2 Il linguaggio della logica modale quantificata del primo ordine 3 La semantica della logica modale 4 Gli assiomi e la formula Barcan (FB) 5 I modelli con i domini variabili 6
      Dai domini variabili ai domini costanti 7 La distinzione de dicto/de.

      Mondi possibili: semantica e metafisica 1 Introduzione 2 Semantica pura e semantica dei mondi possibili 3 Il problema dei possibilia 4 Concretismo 5 Astrazionismo 6 Necessitismo 7 Analisi e riduzione delle modalità.
       

      TESTI/BIBLIOGRAFIA

      Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

      Il materiale bibliografico sarà fornito agli studenti durante il corso. Tutta la bibliografia si potrà scaricare dal portale aulaweb, previa iscrizione al corso. Il docente utilizza dispense proprie.

      Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

      Il materiale bibliografico sarà fornito agli studenti durante il corso. Tutta la bibliografia si potrà scaricare dal portale aulaweb, previa iscrizione al corso. Il docente utilizza dispense proprie.

  • Chi
  • Come
  • Dove e quando
    • INIZIO LEZIONI

      27 febbraio 2018

      Appelli
      Data Ora Tipo Luogo Note
      8 gennaio 2018 10:00 Orale Genova Locali DAFIST, via Balbi 30, 7° piano
      22 gennaio 2018 10:00 Orale Genova Locali DAFIST, via Balbi 30, 7° piano
      12 febbraio 2018 10:00 Orale Genova Locali DAFIST, via Balbi 30, 7° piano
      21 maggio 2018 10:00 Orale Genova Locali DAFIST, via Balbi 30, 7° piano
      4 giugno 2018 10:00 Orale Genova Locali DAFIST, via Balbi 30, 7° piano
      18 giugno 2018 10:00 Orale Genova Locali DAFIST, via Balbi 30, 7° piano
      2 luglio 2018 10:00 Orale Genova Locali DAFIST, via Balbi 30, 7° piano
      10 settembre 2018 10:00 Orale Genova Locali DAFIST, via Balbi 30, 7° piano
  • ALTRE INFORMAZIONI
    • Ricevimento studenti: lunedì ore 13-15.

  • Contatti