IMMAGINE E COMUNICAZIONE

IMMAGINE E COMUNICAZIONE

_
iten
Codice
87057
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
6 cfu al 3° anno di 8752 SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE (L-20) SAVONA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
L-ART/06
LINGUA
Italiano
SEDE
SAVONA (SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE )
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso intende fornire un’adeguata conoscenza del linguaggio cinematografico e audiovisivo, nel suo sviluppo dalle origini del cinema alla contemporaneità. Onde permettere un approccio critico di analisi che sappia tener conto dei più rilevanti snodi storici e teorici.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si propone di fornire gli strumenti di analisi del testo audiovisivo atti ad un’avanzata comprensione dello stesso, attraverso la conoscenza delle evoluzioni storiche, linguistiche, tecnologiche, teoriche e di poetica della storia del cinema dalle origini all’avvento del digitale.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso si compone di una parte istituzionale, dedicata alle tappe fondamentali dell’evoluzione dell’arte cinematografica, e di una parte monografica che approfondisce le nozioni acquisite tramite lo studio dell’opera di un singolo autore.

Modalità didattiche

Lezioni frontali, con proiezioni e relative analisi.

PRESENTE SU AULAWEB: SI'

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso è strutturato attraverso lezioni frontali che si varranno anche di proiezioni di film, o brani di film, che verranno analizzati e discussi.

La parte istituzionale del corso prenderà in esame la storia del cinema dall’epoca pionieristica, al formarsi e consolidarsi del linguaggio cinematografico, allo stabilirsi di una “koinè” di matrice hollywoodiana, il cosiddetto “cinema classico”, in grado di imporsi alle diverse cinematografie nazionali. Verranno poi considerati il cinema delle avanguardie storiche e quello delle neoavanguardie del “cinema moderno”, che intese mettere in discussione e superare la classicità cinematografica. Per arrivare, infine, alle innovazioni e alle problematiche poste dalla rivoluzione digitale.

La parte monografica sarà dedicata al cinema di Stanley Kubrick, con particolare riferimento alla sua prima produzione, intesa come sintesi peculiare e problematica di istanze provenienti tanto dalla classicità quanto dalla modernità cinematografica.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

TESTI DI STUDIO

 

Storia del cinema:

Un manuale a scelta tra:

Storia del cinema. Un'introduzione, K. Thompson e D. Bordwell, McGraw-Hill Education, Milano, 2014

Manuale di storia del cinema, G. Rondolino, D. Tomasi, Utet Università, Torino, 2014

            

Monografico su Stanley Kubrick.

La trappola del testo. Sul primo Kubrick, S. Zumbo, Mimesis, Milano-Udine, 2018

Testi consigliati (facoltativi):

Invito al cinema di Kubrick, R. Eugeni, Mursia, Milano, 2016

Stanley Kubrick, M. W. Bruno, Gremese Roma, 2017

Kubrick, M. Ciment, Milano, Rizzoli, 1999

 Il mondo di Kubrick. Cinema, estetica, filosofia, R. Lasagna, Mimesis, Milano-Udine, 2014

 Stanley Kubrick. L’uomo dietro la leggenda, V. LoBrutto, Il Castoro, Milano, 2009

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Nel Campus di Savona dopo le lezioni. Oppure su appuntamento.

Commissione d'esame

SAVERIO ZUMBO (Presidente)

FEDERICO RAHOLA

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali, con proiezioni e relative analisi.

PRESENTE SU AULAWEB: SI'

INIZIO LEZIONI

Secondo semestre

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

IMMAGINE E COMUNICAZIONE

ESAMI

Modalità d'esame

Colloquio orale. Commento dei film relativi alla parte istituzionale e alla parte monografica. Colloquio sullo sviluppo del linguaggio cinematografico con riferimento alle teorie, ai movimenti e alle tendenze di maggior rilievo.

Inoltre, sarà possibile presentare un elaborato audiovisivo (di durata non superiore ai dieci minuti) che, in forma di “video-saggio”, rielabori le nozioni apprese a lezione. In questo caso, l’elaborato verrà considerato e discusso come parte integrante dell’esame. (La frequenza del Laboratorio tenuto dal dott. Diego Scarponi è, a tal fine, fortemente raccomandata. Per le iscrizioni occorre contattare il docente via e-mail: diego.scarponi@unige.it).

Modalità di accertamento

L'elenco completo dei film da preparare per l’esame verrà comunicato tramite AulaWeb nel corso dell'anno accademico. Nella biblioteca del Campus sono presenti due postazioni monitor per la visione dei film conservati in mediateca.

CONOSCENZA E COMPRENSIONE: Gli studenti saranno messi in grado di maturare un’adeguata conoscenza del linguaggio cinematografico e audiovisivo, considerato nella sua evoluzione nel tempo.

CAPACITA’ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE: Gli studenti saranno messi in grado di analizzare efficacemente e con consapevolezza critica i prodotti cinematografici e audiovisivi.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO: Lo sviluppo del senso critico riguardo alla produzione audiovisiva è obiettivo centrale del corso.

ABILITA’ COMUNICATIVE: Gli studenti saranno messi in grado di interloquire sui media audiovisivi con buona competenza storica, tecnica e teorica.

CAPACITA’ DI APPRENDIMENTO: Si punta a sviluppare le capacita di approfondimento critico e di apprendimento autonomo da parte degli studenti, onde favorire il loro sviluppo professionale futuro.

ALTRE INFORMAZIONI

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE PER GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI

 Agli studenti non frequentanti, oltre allo studio dei testi obbligatori, sarà richiesta la lettura del seguente volume:

Teorie del cinema. Il dibattito contemporaneo, A. D’Aloia, R. Eugeni, Raffaello Cortina, Milano, 2017

OBBLIGHI: Per la parte monografica, visione e studio di almeno quattro film tra quelli proiettati e commentati a lezione (una lista sarà pubblicata su AulaWeb e potrà comunque essere richiesta al docente via e-mail). Inoltre, visione e studio dei seguenti film di Stanley Kubrick: Killer’s Kiss (Il bacio dell’assassino, 1955), The Killing (Rapina a mano armata, 1956), Paths of Glory (Orizzonti di gloria, 1957), Lolita (id., 1962)

TESTI DI STUDIO: I medesimi degli studenti frequentanti, con l’aggiunta di: Teorie del cinema. Il dibattito contemporaneo, A. D’Aloia, R. Eugeni, Raffaello Cortina, Milano, 2017

MODALITA’ DI ACCERTAMENTO: Colloquio orale

Si invitano tutti gli studenti a consultare periodicamente la pagina di questo insegnamento sul portale dell’e-learning AulaWeb (raggiungibile dal sito di Ateneo o all’indirizzo: www.aulaweb.unige.it).