GEOGRAFIA UMANA

GEOGRAFIA UMANA

_
iten
Codice
66887
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
6 cfu al 1° anno di 8750 SCIENZE PEDAGOGICHE E DELL'EDUCAZIONE (L-19) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-GGR/01
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE PEDAGOGICHE E DELL'EDUCAZIONE )
periodo
2° Semestre
propedeuticita
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il modulo intende fornire conoscenze teoriche nel settore della dimensione pedagogica, sulla base delle valenze educative della geografia umana. Saranno illustrati alcuni modelli di rappresentazione del territorio,  saranno approfondite problematiche legate alla migliore conoscenza della società in cui viviamo e verranno illustrate le fonti e gli strumenti didattici per la gestione e valutazione di percorsi formativi. 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Fornire la conoscenza di attività umane ed espressioni della cultura in relazione alla riflessione antropologica sui fattori geografici, in prospettiva multiculturale.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso ha come obiettivi principali:

- trasmettere la comprensione della geografia come disciplina che studia i rapporti tra uomo e ambiente e la loro evoluzione nel corso del tempo;

- fornire le conoscenze dei principali temi e problemi per l'interpretazione e l'analisi delle dinamiche socio-politico- territoriali;

- far acquisire le competenze di base per comprendere la strutturazione dei sistemi socio-spaziali (rapporto tra società, politica e spazio, quest'ultimo inteso come prodotto sociale).

Modalità didattiche

Lezioni frontali con proiezione di slide e con analisi di grafici, tabelle, schemi, carte tematiche, video.

Esercitazioni, revisioni e test di autovalutazione per la parte di cartografia.

Proiezione e discussione di documenti testuali e in video e approfondimento di alcuni argomenti in essi presenti.

.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il modulo approfondisce i seguenti ambiti tematici: nozioni di base della geografia umana (spazio, ubicazione, distanza, regione); geografia della popolazione e rapporto con le risorse naturali; geografia urbana ed evoluzione delle città; impatto umano sui sistemi naturali e cambiamento climatico; geografia  e sviluppo sostenibile; conoscenza e uso consapevole e critico della cartografia.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Per studenti frequentanti:

Appunti e slide delle lezioni

J.D. Fellmann, M.D. Bjelland, A. Getis, J. Getis, Geografia Umana, Milano, McGraw-Hill, 3° ed. febbraio 2016, ISBN: 9788838615467. Capitoli 1, 4, 10, 12. 

La parte di cartografia sarà sviluppata tramite slide, esercitazioni e test. 

Per studenti non frequentanti:

J.D. Fellmann, M.D. Bjelland, A. Getis, J. Getis, Geografia Umana, Milano, McGraw-Hill, 3° ed. febbraio 2016, ISBN: 9788838615467. Capitoli: 1, 4, 10, 12, 13.

Un testo a scelta fra i seguenti:

E. Boria, Carte come armi. Geopolitica, cartografia, comunicazione, Roma , Nuova Cultura 2012.

Varani N., Primi A., 2012, Politiche per l’ambiente. Una lettura geografica di Rio+20, Limena (PD), Libreriauniversitaria.it edizioni, pp. 134. ISBN 978-88-6292-320-0

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: A Genova: Dipartimento DISFOR - Stanza TA10, sino a fine novembre 2017 su appuntamento (primi@unige.it); da  dicembre 2017 al martedì ore 9:30-11. Durante le lezioni del secondo semestre: martedì ore 13-14 A Savona: dopo le lezioni

Commissione d'esame

ANTONELLA PRIMI (Presidente)

FABIO CAFFARENA (Presidente)

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali con proiezione di slide e con analisi di grafici, tabelle, schemi, carte tematiche, video.

Esercitazioni, revisioni e test di autovalutazione per la parte di cartografia.

Proiezione e discussione di documenti testuali e in video e approfondimento di alcuni argomenti in essi presenti.

.

INIZIO LEZIONI

6 marzo 2018

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

GEOGRAFIA UMANA

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Solo per gli studenti frequentanti è prevista  una prova scritta per la parte di cartografia

Modalità di accertamento

La discussione orale riguarderà i riferimenti teorici, gli approfondimenti tematici e i casi di studio presentati a lezione o sui libri di testo.

Il colloquio avviene anche sulla base di immagini, grafici, tabelle, carte tematiche e video esaminati a lezione e presenti sui materiali integrativi resi disponibili sul portale Aulaweb o presenti sui libri di testo.

ALTRE INFORMAZIONI

Si invitano tutti gli studenti a consultare periodicamente la pagina di questo insegnamento sul portale dell’e-learning AulaWeb (raggiungibile dal sito di Ateneo o all’indirizzo: https://www.aulaweb.unige.it).

Tutte le informazioni e i materiali relativi a questo insegnamento sono pubblicate esclusivamente in tale sito.