EDUCAZIONE INTERCULTURALE

EDUCAZIONE INTERCULTURALE

_
iten
Codice
58966
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
6 cfu al 2° anno di 8750 SCIENZE PEDAGOGICHE E DELL'EDUCAZIONE (L-19) GENOVA

4 CFU al 3° anno di 9322 SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA (LM-85 bis) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-PED/03
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE PEDAGOGICHE E DELL'EDUCAZIONE )
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso si propone di sviluppare l’analisi dei problemi formativi e didattici inerenti la società multiculturale e le problematiche che attengono il dialogo interculturale nei contesti educanti. 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Analizzare l’educabilità dell’uomo nella sua particolare condizione esistenziale. Mettere in relazione tra loro gli uomini e le culture. Affrontare i temi dell’immigrazione, dei pregiudizi e della difficile convivenza fra nativi e immigrati in Italia.

Modalità didattiche

Lezioni, testimonianze, video, case study

PROGRAMMA/CONTENUTO

Quadro generale della disciplina

L’educazione interculturale tra teoria pedagogica e pratica didattica

Legislazione nazionale e internazionale

Le competenze interculturali dell’educatore

Il progetto pedagogico interculturale

Esempi di buone prassi 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

  1. Portera A.,Manuale di Pedagogia interculturale, Laterza, Roma-Bari, 2013.
  2. Demetrio D., Favaro G., Didattica interculturale. Nuovi sguardi, competenze, percorsi. Franco angeli, Milano, 2016
  3. Perucca A., Pedagogia interculturale, Libellula, Tricase (Le), 2017

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Il docente riceve gli studenti al termine delle lezioni, e durante tutto l'anno accademico, previo appuntamento da concordare via mail all'indirizzo: franco.bochicchio@edu.unige.it Studio docente: stanza 1A3

Commissione d'esame

FRANCO BOCHICCHIO (Presidente)

SAMANTHA ARMANI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni, testimonianze, video, case study

INIZIO LEZIONI

6 marzo 2018

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

EDUCAZIONE INTERCULTURALE

ESAMI

Modalità d'esame

FREQUENTANTI (Per chi frequenta almeno il 65% delle ore di lezione)

PRIMO APPELLO D'ESAME (25 maggio 2018): prova scritta vertente sui testi 1 e 2, e su quanto detto a lezione (le slide saranno caricate su aulaweb)

APPELLI D'ESAME SUCCESSIVI AL PRIMO: colloquio orale vertente sui testi 1 e 2, e su quanto detto a lezione (le slide saranno caricate su aulaweb)

 

NON FREQUENTANTI

PRIMO APPELLO D'ESAME (25 maggio 2018): prova scritta vertente sui testi 1, 2 e 3.

APPELLI D'ESAME SUCCESSIVI AL PRIMO: colloquio orale vertente sui testi 1, 2 e 3.

Modalità di accertamento

L'avvenuto apprendimento della disciplina è certificato dalla capacità dello studente di padroneggiare le conoscenze sia comprendendone il senso e il significato nella prospettiva pedagogica, sia dimostrando di saperle produttivamente associare e trasferire nella risoluzione di problemi pratici.