PSICOLOGIA DELLE RELAZIONI FAMILIARI

PSICOLOGIA DELLE RELAZIONI FAMILIARI

_
iten
Codice
67323
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
8 cfu al 1° anno di 8753 PSICOLOGIA (LM-51) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-PSI/05
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (PSICOLOGIA )
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso intende approfondire e indagare le relazioni familiari attraverso modelli teorici, strumenti di ricerca e di intervento relativi al legame di coppia, familiare e genitoriale. Sul piano delle metodologie e degli strumenti saranno approfondite le scale di misurazione e metodi grafici per lo studio e l’intervento nell’ambito delle relazioni familiari. 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Obiettivo del corso è di approfondire i principali costrutti che indirizzano lo studio, la ricerca e l'intervento nell'approccio psicosociale alle relazioni familiari. Alla luce dei più importanti modelli teorici presenti in letteratura, saranno analizzati gli aspetti salienti della vita di coppia, familiare e la dimensione genitoriale al fine di comprenderne risorse e fragilità.

Modalità didattiche

Il corso alternerà lezioni frontali a lavori di gruppo. Potranno inoltre essere organizzate attività di gruppo volte a favorire un apprendimento attivo relativamente alla somministrazione e codifica di strumenti di analisi delle relazioni familiari.

 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso si divide in due parti: la prima tratta i fondamenti teorici, i metodi e gli strumenti per lo studio e la ricerca nel campo delle relazioni familiari; la seconda esamina la genitorialità complessa quale sfida teorica e di intervento legata alla fragilizzazione delle relazioni familiari.

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Scabini E. Cigoli V. (2000) Il familiare, Cortina, Milano.

Mazzoni S., Tafà M. (a cura di) (2007) L’intersoggettività nella famiglia. Procedure multi metodo per l’osservazione e la valutazione delle relazioni familiari (solo alcuni capitoli) Franco Angeli, Milano.  (Parte prima cap. 1 e 3; parte terza cap. 1 e 4; parte quarta cap. 2,3).

Un testo a scelta tra:

Bastianoni P., Taurino A., Zullo F. (2011) Genitorialità complesse. Interventi di rete a sostegno dei sistemi familiari in crisi. Edizioni Unicopli, Milano.

Moro M.R., Neuman D., Real I. (2010) Maternità in esilio. Raffello Cortina Editore.

Slides e materiali aggiuntivi presenti su Aulaweb (https://sdf.aulaweb.unige.it/) saranno considerati parte integrante del corso.

Per i non frequentanti preparare anche:

Prezza M. (a cura di) (2006) Aiutare i neo-genitori in difficoltà l’intervento di sostegno domiciliare. Franco Angeli, Milano. 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: DISFOR, 4° piano stanza 4A6 Martedì 11.30-12.30 Tel. 01020953720 E-mail: laura.migliorini@unige.it  

Commissione d'esame

LAURA MIGLIORINI (Presidente)

NADIA RANIA

PAOLA CARDINALI

LEZIONI

Modalità didattiche

Il corso alternerà lezioni frontali a lavori di gruppo. Potranno inoltre essere organizzate attività di gruppo volte a favorire un apprendimento attivo relativamente alla somministrazione e codifica di strumenti di analisi delle relazioni familiari.

 

INIZIO LEZIONI

26 febbraio 2018

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

PSICOLOGIA DELLE RELAZIONI FAMILIARI