FILOSOFIA TEORETICA

FILOSOFIA TEORETICA

_
iten
Codice
65124
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
9 cfu al 2° anno di 8455 FILOSOFIA (L-5) GENOVA

9 CFU al 3° anno di 8457 LETTERE (L-10) GENOVA

9 CFU al 2° anno di 8457 LETTERE (L-10) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-FIL/01
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (FILOSOFIA )
periodo
2° Semestre

PRESENTAZIONE

L'insegnamento è rivolto prevalentemente agli studenti del secondo o del terzo anno del Corso di Laurea triennale in Filosofia e intende presentare selettivamente alcune delle principali tematiche teoretiche della filosofia, con particolare riferimento ai classici moderni e ai dibatti dell'ultimo secolo.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Mettere in grado gli studenti di individuare e mettere a fuoco i problemi teoretici della riflessione filosofica, nella loro distinzione, ma anche nel loro collegamento con le altre problematiche, attraverso una presentazione selettiva che renda capaci di confrontarsi con i testi classici della tradizione e con le principali discussioni attualmente in corso.

Modalità didattiche

Lezione frontale. La parte II del corso da 9 CFU avrà anche uno svolgimento seminariale, con un apporto attivo degli studenti. Il docente si avvarrà della collaborazione del Dottor Attilio Bruzzone.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Scopo della creazione e senso del mondo nella riflessione teleologica di Kant.
 

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

Parte I
Scopo della creazione e senso del mondo nella riflessione teleologica di Kant.

Parte II

L’utopia del mondo in trasformazione e il senso utopico dell’essere secondo Ernst Bloch.


 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

A) Manuale orientativo
A. Pieretti, Filosofia teoretica, La Scuola, Brescia 2008.

B) Testo base

I. Kant, Critica del Giudizio, a cura di M. Marassi, Bompiani 2015 (oppure: UTET, Torino1999; Laterza, Roma-Bari 2015), parte II (Critica del Giudizio teleologico).

C) Testo di commento

G. Cunico, La speranza e il senso - il libro del mondo e il libro della fede. Metafisica ed ermeneutica in Kant, Mimesis, Milano 2017.

D) Lettura introduttiva 

O. Höffe, Immanuel Kant, Il Mulino, Bologna 2010.

Altre indicazioni saranno fornite a lezione e su Aulaweb.

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

Parte I:

A) Manuale orientativo
A. Pieretti, Filosofia teoretica, La Scuola, Brescia 2008.

B) Testo base

I. Kant, Critica del Giudizio, a cura di M. Marassi, Bompiani 2015 (oppure: UTET, Torino1999; Laterza, Roma-Bari 2015), parte II (Critica del Giudizio teleologico).

C) Testo di commento

G. Cunico, La speranza e il senso - il libro del mondo e il libro della fede. Metafisica ed ermeneutica in Kant, Mimesis, Milano 2017.

D) Lettura introduttiva 

O. Höffe, Immanuel Kant, Il Mulino, Bologna 2010.

Parte II:
A) Testi base

E. Bloch, Il principio speranza, Garzanti, Milano 2005 (premessa, capitoli 17 e 20).

E. Bloch, Experimentum Mundi, a cura di G. Cunico, Queriniana, Brescia 1980.

B) Letture di commento e approfondimento

G. Cunico, Essere come utopia, Le Monnier, Firenze 1976 (capitoli III-IV).

G. Cunico, Critica e ragione utopica, Marietti, Genova 1988 (parte II, capitoli V-VII).

G. Cunico, Il mondo utopico di Ernst Bloch, in V. Melchiorre (a cura di), Forme di mondo, Vita e Pensiero, Milano 2004, pp. 305-333.

Altre indicazioni saranno fornite a lezione e su Aulaweb.

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: RICEVIMENTO STUDENTI: I semestre: lunedì 9-11 e giovedì 15-16; II semestre: martedì 11-13 e venerdì 9-11(DAFIST, Sez. Filosofia,V. Balbi 4, II p.) RICEVIMENTO LAUREANDI: I semestre: lunedì 9-11 e giovedì 15-16; II semestre: martedì 11-13 e venerdì 9-11(DAFIST, Sez. Filosofia,V. Balbi 4, II p.)

Commissione d'esame

GERARDO CUNICO (Presidente)

DOMENICO VENTURELLI

ROBERTO CELADA BALLANTI

FRANCESCO CAMERA

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezione frontale. La parte II del corso da 9 CFU avrà anche uno svolgimento seminariale, con un apporto attivo degli studenti. Il docente si avvarrà della collaborazione del Dottor Attilio Bruzzone.

INIZIO LEZIONI

20 febbraio 2018

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

FILOSOFIA TEORETICA

ESAMI

Modalità d'esame

Orale.

Modalità di accertamento

L'esame consiste in un colloquio orale. La presentazione di una relazione (scritta e orale) durante la parte seminariale del corso sostituirà una parte dell’esame.
Programma per 6 CFU:
i testi A, B e C.
Programma per 9 CFU :
Parte I: i testi A, B e C.
Parte II: uno dei testi A, due dei testi B.