PROGETTAZIONE SOSTENIBILE DELL'ARCHITETTURA

PROGETTAZIONE SOSTENIBILE DELL'ARCHITETTURA

_
iten
Codice
83918
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
12 cfu al 1° anno di 9914 INGEGNERIA EDILE - ARCHITETTURA (LM-4) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ICAR/10
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (INGEGNERIA EDILE - ARCHITETTURA )
periodo
Annuale

PRESENTAZIONE

Il corso si propone di fornire agli allievi quelle conoscenze tecniche e metodologiche che consentiranno loro di eseguire un progetto architettonico di dettaglio basandosi sui principi della progettazione sostenibile. Sono approfonditi i temi della sostenibilità in termini di: evoluzione storica dei concetti di sostenibilità, qualità ambientale, applicabilità nel settore delle costruzioni; soluzioni tecnologiche per un’efficace progettazione sostenibile.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si propone di fornire agli allievi quelle conoscenze tecniche e metodologiche che consentiranno loro di eseguire un progetto architettonico di dettaglio basandosi sui principi della progettazione sostenibile. Conoscenze richieste dal settore delle costruzioni nel contemporaneo contesto nazionale e internazionale.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso di Progettazione sostenibile per l’architettura è strutturato in modo da fornire agli studenti le seguenti competenze:

  • approfondita conoscenza del significato di cambiamenti climatici e conseguenti principi di sostenibilità e sviluppo sostenibile nel settore delle costruzioni;
  • approfondita conoscenza delle tecnologie “tradizionali” e innovative utili per raggiungere gli obiettivi ambientali, sociali ed economici dello sviluppo sostenibile nel settore delle costruzioni;
  • elevata capacità di comprendere, analizzare e progettare gli elementi costruttivi  e le intere costruzioni in cui diventa essenziale il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile.

Modalità didattiche

Il corso è articolato in lezioni frontali, esercitazione pratica e progetto reale durante il Laboratorio del Corso.

PROGRAMMA/CONTENUTO

La disciplina della Progettazione sostenibile per l’architettura è indagata nei suoi aspetti principali:

- La natura e la costruzione;

- Lo sviluppo sostenibile;

- Principi della progettazione sostenibile (ambientali, tipologici e di dettaglio tecnico-costruttivo);

- Materiali da costruzione sostenibili;

- Elementi per costruzioni sostenibili;

- Requisiti e prestazioni per le costruzioni sostenibili;

- Applicazione di tutti i precedenti argomenti a un progetto reale in collaborazione con enti e realtà pubbliche su edifici di nuova costruzione o sulla riqualificazione di edifici o quartieri esistenti.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

  • Riferimenti bibliografici: sono indicati durante le lezioni frontali
  • Risorse in rete: dispense su AulaWeb

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Richiesta di appuntamento tramite email.

Commissione d'esame

RENATA MORBIDUCCI (Presidente)

SALVATORE POLVERINO

LEZIONI

Modalità didattiche

Il corso è articolato in lezioni frontali, esercitazione pratica e progetto reale durante il Laboratorio del Corso.

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

PROGETTAZIONE SOSTENIBILE DELL'ARCHITETTURA

ESAMI

Modalità d'esame

 Prova scritta e orale

Modalità di accertamento

La prova grafica consiste nello sviluppo di una parte di progetto sostenibile, nella parte di relazione tecnica e di sviluppo di dettagli costruttivi avendo come oggetto il raggiungimento degli obiettivi sostenibile dal livello ambientale sino a quello di dettaglio.

La prova orale consiste in domande sul programma sviluppato nel corso per verificare l’acquisizione approfondita delle competenze relative agli aspetti di progettazione sostenibile per nuove costruzioni e costruzioni esistenti per raggiungere gli obiettivi sostenibili ambientali, sociali ed economici. In particolare, la valutazione dello studente avviene in base a domande specifiche dei diversi argomenti trattati, proponendo "applicazioni" di dettaglio di materiali, tecniche costruttive e soluzioni tecnologiche. Lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito conoscenze e capacità critiche nella progettazione sostenibile di dettaglio.