MODULO B DI SISTEMI ELETTRONICI EMBEDDED

MODULO B DI SISTEMI ELETTRONICI EMBEDDED

_
iten
Codice
72531
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
6 cfu al 3° anno di 9273 INGEGNERIA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DELL'INFORMAZIONE (L-8) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ING-INF/01
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (INGEGNERIA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DELL'INFORMAZIONE)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il modulo fornisce le basi di tipo teorico – pratico per la comprensione, l’analisi e la progettazione di circuiti e sistemi elettronici impieganti transistori bipolari , a effetto di campo e amplificatori operazionali. Verranno inoltre privilegiati gli aspetti sperimentali tramite esercitazioni di laboratorio in cui verranno simulati, assemblati e misurati semplici circuiti.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Progetto e collaudo di sistemi elettronici. Sviluppo di progetti da realizzare in laboratorio. Transistore MOS, stadi circuitali base, risposta in frequenza, amplificatore operazionale, controreazione, convertitori AD ed DA, oscillatori e generatori di segnale e di forme d?onda.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

  1. Fornire gli elementi necessari per affrontare le problematiche relative alla progettazione e collaudo dei dispositivi elettronici.
  2. Comprendere le diverse problematiche relative alle metodologie di progetto, sviluppo e testing di circuiti elettronici.
  3. Far sviluppare un progetto hardware/software a partire da specifiche assegnate, farlo realizzare e documentare.

 

Modalità didattiche

Lezioni frontali tenute dal docente.

Attività di laboratorio.

PROGRAMMA/CONTENUTO

  • Amplificatori operazionali reali: caratteristiche statiche e dinamiche e relativi parametri.
  • Impiego di amplificatori operazionali in circuiti lineari e non lineari.
  • Generatori di forme d'onda.
  • Convertitori A/D e D/A.
  • Caratteristiche elettriche statiche e dinamiche delle porte logiche CMOS  eTTL e analisi del loro funzionamento.
  • Problematiche di interfacciamento di circuiti digitali e sistemi di interconnessione.
  • Cenni ai regolatori di tensione.

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Dispense fornite dal docente.

A.S. Sedra and K.C. Smith, Circuiti per la Microelettronica, quarta edizione italiana (sesta inglese) EdiSES, 2013

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: L'orario di ricevimento è libero, previo appuntamento telefonico o via email. Ermanno Di Zitti Dipartimento DITEN, via Opera Pia 11A, 16145 Genova terzo piano  

Commissione d'esame

RODOLFO ZUNINO (Presidente)

ERMANNO DI ZITTI (Presidente)

FRANCESCO CURATELLI

PAOLO GASTALDO

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali tenute dal docente.

Attività di laboratorio.

INIZIO LEZIONI

Settembre 2016, I semestre.

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

MODULO B DI SISTEMI ELETTRONICI EMBEDDED

ESAMI

Modalità d'esame

Esame orale.

Valutazione dell'attività di laboratorio e delle relative relazioni.

Modalità di accertamento

E' previsto un esame orale per accertare l'acquisizione dei concetti e delle conoscenze fondamentali sugli argomenti presentati a lezione.

Per quanto riguarda l'attività di laboratorio, il docente che supervisiona le varie sessioni la valuta sia in itinere sia mediante le relative relazioni finali richieste.