LABORATORIO DI MECCANICA

LABORATORIO DI MECCANICA

_
iten
Codice
86934
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
6 cfu al 2° anno di 9269 INGEGNERIA MECCANICA - PROGETTAZIONE E PRODUZIONE (LM-33) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ING-IND/13
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (INGEGNERIA MECCANICA - PROGETTAZIONE E PRODUZIONE)
periodo
Annuale
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:

PRESENTAZIONE

Il corso intende proporre un’attività di laboratorio mirata alla progettazione e realizzazione di un dispositivo meccatronico. L’attività prettamente sperimentale, presenta aspetti meccanici, di misura e controllo. Il corso comprenderà l’implementazione e la programmazione di sistemi di misura intelligenti e la realizzazione di componenti meccanici mediante stampa 3D.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Comprensione operativa della integrazione fra meccanica, misure e controllo automatico, con particolare riferimento agli aspetti di comportamento meccanico e controllistico in campo dinamico, perseguita mediante la progettazione, realizzazione e prova di un dispositivo meccatronico.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Comprensione operativa dell’integrazione fra meccanica, misure e controllo automatico, con particolare riferimento alle fasi di progetto, di sviluppo ed integrazione tra componenti hardware e software. Gli obiettivi saranno perseguiti mediante attività sperimentale mirata alla realizzazione e sperimentazione di un dispositivo meccatronico dotato di parti meccaniche, anche autoprodotte mediante stampa 3D, e di un sistema di misura e controllo avanzato progettato e programmato dagli studenti stessi.

Modalità didattiche

Lezioni strettamente integrate con esercitazioni di laboratorio, svolte in laboratorio e/o in aula informatica.

Prova d’esame costituita da una relazione di progetto ed una discussione orale sul progetto e sui contenuti del corso.

PROGRAMMA/CONTENUTO

  • Progettazione integrata di componenti meccatronici
  • Selezione e dimensionamento di attuatori elettrici per la meccatronica
  • Progettazione e prototipazione di parti mediante stampante 3D
  • Sviluppo di algoritmi di controllo basati su modello meccanico (cinematico e dinamico)
  • Integrazione, verifica e collaudo del sistema meccatronico

TESTI/BIBLIOGRAFIA

  • Bradley, Dawson et al., Mechatronics, Electronics in products and processes, Chapman and Hall Verlag, London, 1991.
  • Mechatronics in Action, Case Studies in Mechatronics - Applications and Education, Editors: Bradley, David, Russell, David W. (Eds.), Springer, 2010

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: su appuntamento, da richiedere via email

Commissione d'esame

FRANCESCO CRENNA (Presidente)

LUCA BRUZZONE (Presidente)

VITTORIO BELOTTI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni strettamente integrate con esercitazioni di laboratorio, svolte in laboratorio e/o in aula informatica.

Prova d’esame costituita da una relazione di progetto ed una discussione orale sul progetto e sui contenuti del corso.