MODELLI DI SISTEMI CONTINUI E APPLICAZIONI

MODELLI DI SISTEMI CONTINUI E APPLICAZIONI

_
iten
Codice
61712
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
8 cfu al 1° anno di 9011 MATEMATICA (LM-40) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MAT/07
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (MATEMATICA)
periodo
1° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

In questo corso verra discussa la modellizzazione dei sistemi materiali continui deformabili, solidi e liquidi.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Fornire una conoscenza di base di principi, modelli e tecniche utilizzate nelle applicazioni della matematica allo studio del comportamento di sistemi materiali continui deformabili, solidi e fluidi.

Modalità didattiche

Tradizionale

PROGRAMMA/CONTENUTO

Generalità sui modelli matematici di sistemi continui deformabili. Fluidi perfetti. Fluidi viscosi. Solidi elastici lineari. Esempi di modelli specifici: corda vibrante, tensione superficiale, capillarità, pittura su parete verticale. Analisi dimensionale e applicazioni.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Saranno disponibili alcune dipense del corso. Su ruchiesta degli studenti saranno proposti testi di consultazione per approfondire argomenti trattati a lezione

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Lunedì 10 - 12 oppure su appuntamento

Ricevimento: Su appuntamento

Commissione d'esame

MAURIZIO ROMEO (Presidente)

NICOLA PINAMONTI (Presidente)

GIACOMO CAVIGLIA

LEZIONI

Modalità didattiche

Tradizionale

INIZIO LEZIONI

In accordo con il calendario accademico approvato dal Consiglio di Corsi di Studi

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

MODELLI DI SISTEMI CONTINUI E APPLICAZIONI

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

prova orale su tutto il programma svolto. Non sono previsti compitini

ALTRE INFORMAZIONI

Modalità di frequenza: Facoltativa. Gli studenti sono invitati a seguire le lezioni, per quanto possibile