STORIA SOCIALE DELL'ARTE

STORIA SOCIALE DELL'ARTE

_
iten
Codice
61188
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
6 cfu al 1° anno di 9007 DESIGN DEL PRODOTTO E DELL'EVENTO (LM-12) GENOVA

6 CFU al 2° anno di 9915 ARCHITETTURA (LM-4) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
L-ART/04
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (DESIGN DEL PRODOTTO E DELL'EVENTO)
periodo
1° Semestre

PRESENTAZIONE

Il corso è impostato secondo due filoni di ricerca e di didattica.

1) Storia sociale degli artisti nel corso dei secoli: come gli artisti si formavano, come esercitavano il loro mestiere, come si rapportavano con la società del loro tempo.  L' artista come proto-designer;

2) Storia sociale degli eventi:  classificazione degli eventi, eredità degli eventi dal mondo antico, eventi attraverso i secoli: artistici, culturali, politici, sportivi. L'artista come creatore e regista di eventi.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si propone di fornire una conoscenza di base storico-critica sulle seguenti problematiche: - l'evoluzione della figura dell'artista nei secoli, con particolare riguardo al suo coinvolgimento nella progettazione degli eventi e nella produzione delle arti applicate; - i materiali e i procedimenti dell'arte del XIX e XX secolo; - standard museali e conservazione dei manufatti artistici e del design.

Modalità didattiche

Lezioni frontali: se vi sarà l'opportunità si svolgeranno visite a musei e a mostre.

L'esame sarà orale. è prevista una verifica orale delle conoscenze al termine del primo semestre.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Storia sociale degli artisti e degli eventi, come indicate nella Presentazione, riguarderanno l'ambito italiano dal Medioevo al XX secolo, strettamente intrecciate tra loro, con particolare attenzione al rapporto tra arti maggiori ed arti minori.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Ai fini dell'esame saranno soprattutto importanti gli appunti delle lezioni, per le quali è consigliata una presenza assidua.

Gli studenti non frequentanti concorderanno con il docente un programma alternativo.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Martedi dalle 11 alle 13

Commissione d'esame

PAOLO BENSI (Presidente)

RAFFAELLA FAGNONI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali: se vi sarà l'opportunità si svolgeranno visite a musei e a mostre.

L'esame sarà orale. è prevista una verifica orale delle conoscenze al termine del primo semestre.

INIZIO LEZIONI

Le lezioni si svolgono ogni lunedi dalle 14,30 alle 17,30, a partire dal 26 settembre.

ESAMI

Modalità d'esame

Orale