NEUROLOGIA

NEUROLOGIA

_
iten
Codice
67049
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
2 cfu al 2° anno di 9297 TECNICHE ORTOPEDICHE (L/SNT3) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/26
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (TECNICHE ORTOPEDICHE)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:

PRESENTAZIONE

Trattazione delle principali patologie neurologiche con particolare riferimento alla sintomatologia ed ai correlati motori.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Acquisire le principali conoscenze e competenze sulle patologie neurologiche e neurochirurgiche dell'età evolutiva ed adulta, in particolare sui principi e metodi di riabilitazione in ambito neurologico.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Sapere riconoscere i quadri di disabilità motoria e cognitiva delle principali patologie neurologiche, con particolare riferimento alle modalità di presentazione e decorso clinico del deficit di forza, comparsa di spasticità, retrazioni muscolo-tendinee e ripercussioni sulla deambulazione. Riconoscere le patologie che coinvolgono il sistema nervoso periferico, il sistema nervoso centrale o entrambi.

Modalità didattiche

Lezioni frontali in aula ed esercitazioni presso l'ambulatorio per il trattamento della spasticità con dimostrazione di utilizzo della tossina botulinica e dell'ecografia muscolare.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Patologia cerebrovascolare
Demenze e patologie da prioni
Disordini del movimento
Alterazioni dello stato di coscienza e coma
Epilessia e sincopi
Cefalee e nevralgie
Malattie del motoneurone
Neuropatie con particolare riferimento a radicolopatie e neuropatie da intrappolamento
Patologie della placca neuromuscolare e muscolari
Sindromi demielinizzanti
Patologie traumatiche di encefalo e midollo
Patologia neoplastica del sistema nervoso centrale e periferico

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Diapositive delle lezioni disponibili su aulaweb.

"Neurologia pratica" di A. Federico et al, EdiSES (Napoli)

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Previo appuntamento

Commissione d'esame

RICCARDO ZUCCARINO

GIANLUIGI ZONA

EDVIGE MARIA VENESELLI

LUCIO MARINELLI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali in aula ed esercitazioni presso l'ambulatorio per il trattamento della spasticità con dimostrazione di utilizzo della tossina botulinica e dell'ecografia muscolare.

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

L'esame orale permetterà di valutare se lo studente ha fatto proprie le nozioni apprese in aula e durante lo studio individuale, nell'ambito degli obiettivi del corso.