CHIMICA FISICA 2

CHIMICA FISICA 2

_
iten
Codice
65156
ANNO ACCADEMICO
2017/2018
CFU
6 cfu al 2° anno di 8757 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE (L-27)
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
CHIM/02
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE )
periodo
1° Semestre
propedeuticita

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

L'insegnamento,in relazione all'acquisizione delle conoscenze relative all'ambito chimico-fisico, intende fornire gli strumenti base della meccanica quantistica e delle sue applicazioni in ambito chimico ( ad esempio nella spettroscopia molecolare ) . Saranno forniti gli strumenti metodologici ed il linguaggio di base della chimica quantistica, che metteranno lo studente in grado di comprendere e reinterpretare, in modo formale, le conoscenze chimiche di base (legame chimico, funzione d'onda, interazione radiazione/materia, ecc...).Inoltre l'insegnamento si prefigge di sviluppare le abilità e competenze dello studente, mettendolo in grado di elaborare collegamenti tra i concetti acqusiti con le conoscenze di base in ambito chimico, e la capacità di affrontare problemi usando gli strumenti formali della meccanica quantistica.

Modalità didattiche

Lezioni frontali, eventuale materiale di supporto alle lezioni fornito su aulaweb.

PROGRAMMA/CONTENUTO

 

  • Introduzione alla meccanica quantistica.
  • L’equazione di Schrödinger ed i postulati della meccanica quantistica.
  • La meccanica quantistica applicata a sistemi semplici.
  • I metodi approssimati per la risoluzione dell’equazione di Schrödinger.
  • La struttura atomica.
  • La struttura molecolare.
  • Applicazioni della meccanica quantistica nella spettroscopia molecolare.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

P. W. Atkins, J. De Paula, Chimica Fisica, Zanichelli, Bologna, 2004.

P. W. Atkins, R. Friedman, Molecular Quantum Mechanics, Oxford University Press, 2007.

Opzionali:

James R. Barrante, Applied Mathematics for Physical Chemistry

Donald A. McQuarrie, Mathematics for Physical Chemistry

Ralph E. Christoffersen, Basic principles and techniques of molecular quantum mechanics

DOCENTI E COMMISSIONI

Massimo Ottonelli

Tutti i giorni, su appuntamento.

Commissione d'esame

MARINA ALLOISIO

MARIA CARNASCIALI

MAURIZIO FERRETTI

MASSIMO OTTONELLI (Presidente)

MARCELLA PANI

MARINA RUI (Presidente)

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali, eventuale materiale di supporto alle lezioni fornito su aulaweb.

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

Viene valutata la profondità e la corenza delle conoscenze acquisite sulle metodologie chimico-fisiche utili per la descrizione dei sistemi chimici (atomi o molecole) unita alla capacità di applicazione dei metodi chimico-fisici studiati a casi specifici. L'esame orale è sempre condotto da due docenti di ruolo ed ha una durata di almeno 30 minuti.