• Obiettivi e contenuti
    • OBIETTIVI FORMATIVI
      Obiettivo del corso è quello di fornire i fondamenti per lo studio dei sistemi per la propulsione aeronautica: spinta e prestazioni delle differenti tipologie di motore nelle diverse fasi di volo, layout dei motori e principali componenti responsabili della propulsione.
      PROGRAMMA/CONTENUTO

      - Cenni alla storia della propulsione aeronautica; la propulsione nel caso dei moderni aerei di grandi dimensioni, atmosfera standard e unità di misura impiegate in campo aeronautico.

      - Classificazione dei motori per la propulsione aeronautica: architetture di propulsore ad elica, statoreattore, turbogetto a singolo flusso semplice e con post-combustore, turbogetto a doppio flusso (turbofan) a basso ed alto rapporto di by-pass, pulsogetto.

       - Richiami di aerodinamica dell’aereo: coefficienti di portanza, resistenza e momento (analisi dimensionale);  portanza e resistenza di un profilo; resistenza indotta per l’ala di lunghezza finita; considerazioni sull’aspect ratio dell’ala.

      - Curva polare del velivolo; forze aerodinamiche sul velivolo; spinta e potenza richieste per volo orizzontale non accelerato; velocità massima del velivolo; rampa di salita; volo planato; quote massime: teorica ed operativa; tempo di salita. Tratta percorribile ed autonomia per aereo propulso a getto e ad elica. Equazioni di Breguet. Prestazioni dinamiche del velivolo. Fasi di decollo ed atterraggio. Volo in virata. Diagramma di manovra.

      - Analisi dei requisiti di un aereo; spinta installata e non installata.

      - Generazione della spinta nel caso di turbogetto semplice, turbofan e turboelica. Teoria del disco attuatore e dell’elemento di pala. Parametri di prestazione dei sistemi propulsivi: rendimento del ciclo, rendimento propulsivo e rendimento globale.

      - Turbogetto semplice: analisi del ciclo, parametri progettuali, funzionamento a punto fisso e in volo.

      - Turbofan: analisi del ciclo, scelta del rapporto di by-pass.

      - Turboelica: analisi del ciclo, suddivisione della spinta tra elica ed ugello.

      - Principali componenti responsabili della propulsione: Presa dinamica: requisiti principali, parametri adimensionali, geometrie del diffusore, mappe di Sovran and Klomp, prese dinamiche supersoniche. Ugello: requisiti principali, parametri prestazionali, dimensionamento. Invertitori di spinta.

      TESTI/BIBLIOGRAFIA
      • J. D. Anderson, “Introduction to Flight, Sixth Edition”, McGraw-Hill, 2008
      • S.  Farokhi, “Aircraft Propulsion”, John Wiley & Sons, 2008
      • N. Cumpsty, “Jet Propulsion”, Cambridge University Press, 1997
      • R. D. Flack, “Fundamentals of Jet Propulsion with Applications”, Cambridge University Press, 2005
  • Chi
    • Docenti
    • Francesca Satta
      tel. (+39) 010 33 52459
      Francesca.Satta@unige.it
    • Commissione d’esame
      65901 - MODULO DI AEROACUSTICA
      65902 - MODULO DI PROPULSIONE AERONAUTICA
      Edward Canepa
      Andrea Cattanei (Presidente)
      Francesca Satta (Presidente)
      Daniele Simoni
      Marina Ubaldi
      Pietro Zunino
  • Come
    • MODALITA' DIDATTICHE

      Lezioni teoriche ed applicative.

      MODALITA' D'ESAME
      MODALITA' DI ACCERTAMENTO

      L'esame orale ha lo scopo di valutare le conoscenze acquisite dallo studente e la capacità di applicarle. A tale scopo il docente rivolgerà in sequenza almeno due domande riguardanti le prestazioni dell'aereo ed i propulsori aeronautici.

  • Dove e quando
    • RICEVIMENTO STUDENTI
      Francesca Satta

      Ricevimento su appuntamento

      Appelli
      Data Ora Tipo Luogo Note
      16 febbraio 2018 10:00 Esame su appuntamento Genova Prova orale su appuntamento da concordare con la Prof. Satta <francesca.satta@.unige.it>
      14 settembre 2018 10:00 Esame su appuntamento Genova Prova orale su appuntamento da concordare con la Prof. Satta <francesca.satta@.unige.it>
  • Contatti