L’offerta formativa fornisce le conoscenze e competenze per affrontare le problematiche relative allo sviluppo e all’industrializzazione di processi industriali chimici innovativi (che rispettino il paradigma dello sviluppo sostenibile), alla progettazione di nuovi materiali (polimerici) con caratteristiche funzionali innovative (che rispondano alle nuove esigenze del mercato), nonché alla salvaguardia ambientale e all’analisi e ottimizzazione di processi.
Esercitazioni di laboratorio quali la caratterizzazione di distillati del petrolio, di materiali polimerici e nanocompositi (analisi reologiche, termo-gravimetriche, dinamometriche e spettroscopiche) e la cinetica di reazioni eterogenee.
Libera professione, attività professionali in ambiti industriali correlati alle discipline chimiche, con riferimento agli aspetti impiantistici, economici, aziendali, brevettuali, controllo di qualità, sicurezza e salvaguardia ambientale.