Forma laureati in grado di formulare una strategia interdisciplinare per dare risposte scientificamente e professionalmente esaurienti ad una vasta gamma di problematiche nel campo delle scienze della vita mediante l'impiego delle moderne tecniche biomolecolari e biotecnologiche, nonché un'approfondita conoscenza delle metodologie analitiche e di analisi critica dei dati.
Metodologie di indagine scientifica, conoscenza delle strumentazioni analitiche e informatiche; sviluppo di modelli sperimentali cellulari e animali; protocolli di indagine genomica, trascrittomica e proteomica.
I laureati avranno adeguate conoscenze per rispondere alle richieste di professionalità e di qualificazione presso Istituti di ricerca, Enti pubblici e privati, Studi professionali e per accedere a ruoli dirigenziali di competenza biologica nel SSN.