La Scuola mira a sviluppare negli specializzandi attitudini e competenze caratterizzanti le professioni forensi. L’attività didattica della Scuola è, pertanto, finalizzata a far acquisire concrete capacità di affrontare e risolvere specifici problemi giuridici attraverso approfondimenti dottrinali e giurisprudenziali e lo svolgimento di attività pratiche. Particolare attenzione è riservata all’apprendimento delle conoscenze e delle metodologie necessarie per la preparazione agli esami di Stato.
La Scuola prevede attività pratiche consistenti in esercitazioni, discussione e simulazioni di casi, redazione di atti, pareri, temi; inoltre tirocini, svolti presso gli uffici giudiziari di Genova e di altre sedi, aventi una durata minima di 50 ore.
La Scuola prepara per il concorso in magistratura, per l’esame di Stato di avvocato e per il concorso notarile. In particolare il diploma rilasciato dalla Scuola costituisce titolo per l’iscrizione al concorso in magistratura.