ECONOMIA POLITICA

ECONOMIA POLITICA

_
iten
Codice
57027
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
10 cfu al 1° anno di 8776 SCIENZE POLITICHE E DELL'AMMINISTRAZIONE (L-36) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
SECS-P/01
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE POLITICHE E DELL'AMMINISTRAZIONE )
periodo
2° Semestre
propedeuticita

PRESENTAZIONE

Il corso intende presentare i concetti fondamentali della microeconomia.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si propone di fornire agli studenti gli strumenti di base per comprendere e approfondire le materie economiche specialistiche.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

Il corso si propone di insegnare la teoria della scelta razionale degli agenti economici ed i suoi esiti in un'economia di mercato caratterizzata da forme diverse di concorrenza (concorrenza perfetta, monopolio, oligopolio ...). Su queste basi, lo studente potrà meglio comprendere i contenuti della macroeconomia, della politica economica, della scienza delle finanze

Modalità didattiche

Lezioni frontali ed esercitazioni con la partecipazione attiva degli studenti

PROGRAMMA/CONTENUTO

Richiami di algebra e geometria

Compatibilità fra scelte individuali e benessere

Domanda del consumatore

Elementi fondamentali delle scelte sotto incertezza

Offerta dell’impresa

Equilibrio concorrenziale

Monopolio

Oligopolio

Esternalità e asimmetrie informative

Preferenze sociali

Applicazioni di quanto appreso

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Italo LAVANDA, Giorgio RAMPA, Microeconomia: scelte individuali e benessere sociale, Roma, Carocci, 2015

Eventuali altre letture saranno indicate a lezione e su aulaweb, che si suggerisce di consultare regolarmente. 

Su richiesta, verranno indicati testi in lingua inglese o in lingua francese.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Ricevimento studenti: secondo l'orario che verrà pubblicato sul sito del Dipartimento o su appuntamento da concordare inviando e-mail a: riccardo.soliani@unige.it Ricevimento laureandi: su appuntamento da concordare inviando e-mail a: riccardo.soliani@unige.it

Commissione d'esame

RICCARDO SOLIANI (Presidente)

GIOVANNI BATTISTA PITTALUGA

ENRICO IVALDI

FABRIZIO GAZZO

GUIDO BONATTI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali ed esercitazioni con la partecipazione attiva degli studenti

INIZIO LEZIONI

Il corso si svolge nel secondo semestre ed inizia secondo il calendario che sarà previsto dal Dipartimento.

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

ECONOMIA POLITICA

ESAMI

Modalità d'esame

Prova scritta

Modalità di accertamento

La prova d'esame scritta consiste in esercizi e domande aperte, ma su punti specifici. La prova d'esame mira ad accertare l'assimilazione dei contenuti da parte dello studente, per quanto riguarda: la definizione delle categorie concettuali; gli aspetti tecnici della disciplina; la capacità di applicare quanto appreso a casi concreti.

Su richiesta, è possiible sostenere la prova in lingua inglese o in lingua francese.