DIRITTO PUBBLICO COMPARATO

DIRITTO PUBBLICO COMPARATO

_
iten
Codice
57053
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
10 cfu al 2° anno di 8776 SCIENZE POLITICHE E DELL'AMMINISTRAZIONE (L-16) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
IUS/21
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE POLITICHE E DELL'AMMINISTRAZIONE )
periodo
2° Semestre

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Obiettivo formativo del corso è di fornire un’adeguata conoscenza delle forme di Stato nella loro evoluzione storica, nonché delle forme di governo e dei principali sviluppi del diritto pubblico nello Stato di democrazia liberale.

Modalità didattiche

Lezioni frontali

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso affronta in primo luogo le principali forme di Stato, con particolare riguardo a quello democratico. In rapporto a tale ultimo contesto, viene poi approfondita la problematica delle forme di governo, attraverso l’analisi di alcune fra le più importanti esperienze democratiche contemporanee.

Vengono inoltre affrontati aspetti inerenti il dibattito sulle riforme iistituzionali in Italia e temi connessi all’interazione fra governance europea e processi politici nazionali.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Oltre agli appunti delle lezioni, si suggerisce lo studio dei seguenti volumi:

- M. Volpi, Libertà e autorità. La classificazione delle forme di Stato e delle forme di governo, Giappichelli, Torino, 2016.

- Bardusco, Furlan, Iacometti, Martinelli, Vigevani, Viviani Schlein, Costituzioni comparate, Giappichelli, Torino, 2015

Gli studenti che non assicureranno la frequenza minima prevista, saranno tenuti ad integrare la propria preparazione con il seguente volume:

- A. Giovannelli, Aspetti della governance economica nell’UE e in alcuni Stati dell’Unione, Giappichelli, Torino, 2014.

Nel corso dell’anno, potranno essere segnalati volumi alternativi per gli studenti stranieri e testi di approfondimento, per chi sia particolarmente interessato al Corso.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Il docente riceve gli studenti il mercoledì, dalle 12.00 alle 14.00 (e, in altri giorni e orari, su appuntamento, previo messaggio di posta elettronica), presso l'Albergo dei Poveri, torre centrale, quinto piano.

Commissione d'esame

ARISTIDE CANEPA (Presidente)

MARIA ANGELA ORLANDI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali

INIZIO LEZIONI

Le lezioni si svolgeranno nel secondo semestre, a partire dal 27 febbraio 2017, con il seguente calendario:

- lunedì, dalle 10.00 alle 12.00

- martedì, dalle 10.00 alle 12.00

- mercoledì, dalle 10.00 alle 12.00

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

DIRITTO PUBBLICO COMPARATO

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame si svolgerà in forma orale. Verranno discussi quattro temi inerenti il Corso.

La Commissione di esame è designata dal Consiglio di Dipartimento e presieduta dal docente titolare dell’insegnamento.