ELEMENTI DI NEUROSCIENZE

ELEMENTI DI NEUROSCIENZE

_
iten
Codice
80872
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
3 cfu al 1° anno di 8749 SCIENZE E TECNICHE DELLO SPORT (LM-68) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/26
SEDE
GENOVA (SCIENZE E TECNICHE DELLO SPORT )
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso è incentrato sui meccanismi del controllo motorio: dalla funzione della corteccia cerebrale al nervo periferico nel soggetto sano e con patologia neurologica.  

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il Modulo Didattico Integrato si prefigge l’obiettivo specifico di approfondire gli aspetti neurofisiologici dell’esercizio fisico e del gesto sportivo in particolare, attraverso l’analisi neurofisiologica ed elettromiografica di superficie dei muscoli coinvolti nel gesto atletico, differenziando i vari sport per le specifiche peculiarità fisiologiche.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

Condurre lo studente ad un livello di consapevolezza adeguato sulle funzioni simboliche che presiedono gli atti motori, analisi dei meccanismi delle prassie, sulla fisiopatologia delle aprassie. Inoltre, è esaminata in dettaglio la encefalopatia traumatica cronica. Vengono trattati i meccanismi del controllo motorio, apprendimento motorio implicito ed esplicito, paratonia e funzione di muscolo e nervo periferico dal punto di vista neurofisiologico.

Modalità didattiche

Lesioni frontali; visione di audiovisivi dedicati. Simulazione disturbi prassici.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Prassia. Aprassia ideo-motoria, ideativa, melocinetica, dell’abbigliamento. Visuocostruttiva, della marcia. Encefalopatia traumatica cronica: fisiopatologia, anatomia patologica, clinica, prevenzione.

Controllo motorio, ottimizzazione cinematica del movimento, apprendimento motorio implicito ed esplicito. Paratonia facilitatoria ed oppositiva. Funzione del nervo periferico con velocità di conduzione motorie, sensitive e risposte riflesse. Registrazione elettromiografica di superficie.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Distribuiti durante le ore di lezione frontale

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Previo appuntamento da concordare con il docente via email: lucio.marinelli@unige.it

Commissione d'esame

ANTONELLA SBRAGI

FLAVIO MARIANO NOBILI

LUCIO MARINELLI

AMBRA BISIO

LAURA BONZANO

DANIELE SAVERINO

LEZIONI

Modalità didattiche

Lesioni frontali; visione di audiovisivi dedicati. Simulazione disturbi prassici.

INIZIO LEZIONI

I SEMESTRE DA NOVEMBRE

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

ELEMENTI DI NEUROSCIENZE

ESAMI

Modalità d'esame

Colloquio

Modalità di accertamento

colloquio