LETTERATURA LATINA (LM)

LETTERATURA LATINA (LM)

_
iten
Codice
61430
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
6 cfu al 1° anno di 9918 LETTERATURE MODERNE E SPETTACOLO (LM-14) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
L-FIL-LET/04
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (LETTERATURE MODERNE E SPETTACOLO )
periodo
2° Semestre

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Affrontare anche alla luce delle attuali tendenze della ricerca linguistica e letteraria tematiche o aspetti della cultura latina attraverso l’analisi dei testi in rapporto con la tradizione e le istituzioni politico-sociali di Roma antica.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

La prospettiva dei generi letterari, i modelli, il pubblico; attuali tendenze degli studi linguistici e letterari
Parole e prodigi negli autori latini
Lettura, traduzione e commento di un'antologia di testi di Cicerone, Livio, Lucano, Giulio Ossequente

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

G. Picone, E. Romano, F. Gasti, Lezioni romane, Torino Loescher 2005
Giulio Ossequente, Il libro dei prodigi, introd., trad. e note a cura di M. Tixi, Santarcangelo di Romagna, Rusconi Libri, 2016
I testi saranno indicatii e messi a disposizione dal docente nel corso delle lezioni e pubblicati su Aulaweb
R. Bloch, Prodigi e divinazione nel mondo antico. I Romani, trad. it. Roma 1977 (2)

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

SILVANA ROCCA (Presidente)

MARIELLA TIXI

MARIA GIUSEPPINA CARILLI

LEZIONI

INIZIO LEZIONI

14 febbraio 2017

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

Sono previste prove intermedie di autovalutazione, in aula, di analisi critico-letteraria di un testo proposto dal docente.
La prova finale è orale e consiste nella lettura, traduzione e commento dei testi proposti e nella verifica delle conoscenze di letteratura latina in programma.