SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI

SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI

_
iten
Codice
64536
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
6 cfu al 2° anno di 8706 AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO (LM-77) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
SECS-P/07
SEDE
GENOVA (AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO )
periodo
1° Semestre
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso di Sistemi Informativi Aziendali riguarda l’introduzione dell’ICT (Information and Communication Technology) nelle imprese, con particolare riferimento ai software gestionali che supportano i processi aziendali e la rilevazione contabile. Scopo del corso è fornire agli studenti una base di conoscenze relative ai sistemi informativi gestionali e al loro ruolo cruciale nella gestione e nelle strategie aziendali, con riferimento sia agli strumenti consolidati che alle nuove linee di tendenza. Il corso è articolato in due parti: Parte prima, Introduzione ai sistemi informativi aziendali; Parte seconda, Sistemi informativi contabili. Sono previsti tre diversi programmi: per studenti frequentanti, per studenti non frequentanti e per studenti stranieri (foreign students). Per tutti gli studenti – frequentanti e non - sono previste parti in lingua straniera (Inglese).

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

Il corso Sistemi Informativi Aziendali (SIA) ha lo scopo di introdurre lo studente all’impatto dell’ICT nelle
imprese e nel sistema economico. L’obiettivo formativo è conoscitivo e interpretativo. Conoscitivo, in quanto
si forniranno allo studente i contenuti e i materiali di studio e lettura per conoscere lo stato attuale della
tecnologia e del modo in cui permea i processi di creazione del valore. Interpretativo, in quanto si forniranno
allo studente la terminologia e le chiavi di lettura per interpretare autonomamente il fenomeno dei SIA
nell’impresa e nel sistema economico in modo dinamico, tenendo conto della continua evoluzione del
contesto.
Al termine del corso lo studente deve essere in grado di:
 Conoscere lo stato dell’arte della tecnologia informatica e della sua penetrazione nelle imprese e
nel contesto economico;
 Interpretare i fenomeni di digitalizzazione dell’economia, dei processi gestionali e
dell’amministrazione aziendale.
Programma/

Modalità didattiche

Modalità didattiche Il corso prevede un programma per studenti frequentanti e un programma per studenti
non frequentanti.
Per gli studenti frequentanti, le modalità didattiche prevedono lezione frontale,
partecipazione attiva degli studenti, presentazioni di ricerche e project work,
laboratorio informatico, testimonianze di esperti e imprenditori.
Per gli studenti non frequentanti, è previsto lo studio autonomo tramite una guida dello
studente; i materiali di studio comprendono testi, documenti, filmati, siti web.
Presente su Aulaweb
Si X No ☐
 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso si compone di due parti:
A) Introduzione al SIA
B) Sistemi SIG (gestionali ) e SIC (contabili)
Ciascuna parte si compone a sua volta di tre Slot per un totale di sei Slot di apprendimento.
Slot 1: Introduzione ai SIA
Questo Slot ha come finalità didattica di fornire una introduzione al Sistema informativo Aziendale, con
particolare riferimento all’uso dell’ICT (Information and Communication Technology) e al SIA automatizzato.
Slot 2: SIA e organizzazione aziendale
Questo Slot ha come finalità didattica di esaminare il rapporto esistente tra il SIA e i processi aziendali.
Slot 3: Gestione e valutazione dei SIA
Questo Slot ha come finalità didattica di fornire una introduzione alle attività di gestione e valutazione del SIA
e dei suoi componenti.
Slot 4: SIG e SIC
Questo Slot ha come finalità didattica di fornire allo studente le basi concettuali per comprendere il
funzionamento dei Sistemi informativi gestionali e contabili, con particolare riferimento ai sistemi ERP.
Slot 5: SIC e processi aziendali
Questo Slot ha come finalità didattica di presentare il funzionamento operativo di un sistema informativo
contabile disegnato sui fondamentali processi aziendali.
Slot 6: La Business Intelligence (BI)
Questo Slot ha come finalità didattica fornire allo studente gli elementi essenziali per una conoscenza
iniziale della Business Intelligence, ovvero degli strumenti e delle pratiche aziendale che utilizzano le
informazioni e l’ICT per supportare le decisioni tattiche e strategiche.
 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

- Libro: Quagli – Dameri – Inghirami, I sistemi informativi gestionali, Ed.Franco Angeli.
- Materiale disponibile su Aulaweb.
L’indicazione del programma analitico per studenti frequentanti e non frequentanti è
disponibile su Aulaweb.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: http://www.economia.unige.it/index.php/il-dipartimento/personale/docenti-ad-economia

Commissione d'esame

RENATA DAMERI (Presidente)

MARCO ROSSI

LEZIONI

Modalità didattiche

Modalità didattiche Il corso prevede un programma per studenti frequentanti e un programma per studenti
non frequentanti.
Per gli studenti frequentanti, le modalità didattiche prevedono lezione frontale,
partecipazione attiva degli studenti, presentazioni di ricerche e project work,
laboratorio informatico, testimonianze di esperti e imprenditori.
Per gli studenti non frequentanti, è previsto lo studio autonomo tramite una guida dello
studente; i materiali di studio comprendono testi, documenti, filmati, siti web.
Presente su Aulaweb
Si X No ☐
 

INIZIO LEZIONI

Sem. I

19 settembre - 15 dicembre 2016

 

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI

ESAMI

Modalità d'esame

Scritto

Modalità di accertamento

Modalità di accertamento
L’esame si compone di una prova orale che verte su tutto il programma.
Ripetizione dell’esame
Nella sessione invernale, è possibile sostenere l’esame in tre appelli su quattro a
scelta dello studente. Non esistono invece limitazioni alla ripetizione dell’esame per la
sessione estiva (2 appelli) e autunnale (1 appello).

ALTRE INFORMAZIONI

Eventuali propedeuticità e/o pre requisiti consigliati
Il corso non richiede alcuna propedeuticità. Sono utili per una migliore comprensione dei temi trattati la
conoscenza dei contenuti fondamentali dei corsi di Ragioneria, Economia e gestione delle imprese,
Organizzazione aziendale, Conoscenze e competenze informatiche.
Risultati di apprendimento previsti
-  Conoscenza e capacità di comprensione Gli studenti devono acquisire la conoscenza dello stato
dell’arte delle tecnologie informatiche e della loro penetrazione nei processi di gestione aziendale e
del contesto economico.
-  Capacità di applicare conoscenza e comprensione Gli studenti devono essere in grado di
applicare le conoscenze acquisite e di comprendere gli aspetti cruciali della digitalizzazione
dell’economia e dei processi di gestione aziendale e rilevazione contabile.
-  Autonomia di giudizio Gli studenti devono riuscire a leggere ed interpretare documenti originali
relativi all’economia digitale e all’impresa digitalizzata.
- Abilità comunicative Gli studenti devono acquisire il linguaggio tecnico tipico della disciplina per
comunicare in modo chiaro e senza ambiguità con interlocutori specialisti e non specialisti.
-  Capacità di apprendimento Gli studenti devono sviluppare adeguate capacità di apprendimento
che consentano loro di continuare a mantenersi aggiornati in una disciplina in continua evoluzione,
oltre a consentire loro ulteriori approfondimenti nei contesti professionali in cui si troveranno ad
operare.

Obblighi Iscrizione all’esame almeno 4 giorni prima della prova

Informazioni aggiuntive per gli studenti non frequentanti
Modalità didattiche Per gli studenti non frequentanti è stata predisposta una apposita Guida per lo
studente disponibile su Aulaweb che consente lo studio autonomo.
Obblighi Iscrizione all’esame almeno 4 giorni prima della prova
Testi di studio - Libro: Quagli – Dameri – Inghirami, I sistemi informativi gestionali, Ed.Franco Angeli.
- Libro: Candiotto, Sistemi informativi aziendali, Giappichelli (ebook).
- Materiale disponibile su aulaweb.
Il programma dettagliato (capitoli dei libri) è su Aulaweb.
Modalità di accertamento
L’esame si compone di una prova orale che verte su tutto il programma.
Ripetizione dell’esame
Nella sessione invernale, è possibile sostenere l’esame in tre appelli su quattro a
scelta dello studente. Non esistono invece limitazioni alla ripetizione dell’esame per la
sessione estiva (2 appelli) e autunnale (1 appello).