POLITICA SOCIALE

POLITICA SOCIALE

_
iten
Codice
65051
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
6 cfu al 3° anno di 8710 SERVIZIO SOCIALE (L-39) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
SPS/07
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SERVIZIO SOCIALE )
periodo
1° Semestre
propedeuticita
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso si occupa del welfare state, dei diritti sociali di cittadinanza e delle forme di sussidiarietà che caratterizzano le democrazie europee. Di questi temi, verranno presentati concetti fondamentali ed evoluzione storica.

Particolare attenzione verrà dedicata alle politiche sociali italiane, in prospettiva comparata,  articolate nei segenti ambiti tematici:

  • le politiche pensionistiche;
  • le politiche del lavoro;
  • le politiche sanitarie;
  • le politiche di assistenza sociale.

 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il welfare state italiano a confronto con i welfare europei: possibili sviluppi. Politiche di assistenza sociale:concetto di assistenza, storia, articolazione, funzionamento e sviluppi futuri.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

Lo studente dovbrà essere in grado di padroneggiare i concetti di base e l'evoluzione storica del welfare state, dei diritti sociali di cittadinanza e delle forme di sussidiarietà che caratterizzano le democrazie europee.

In maggiore dettaglio, dovrà conoscere l'evoluzione storica e l'assetto attuale delle politiche sociali italiane, articolate nei segenti ambiti tematici:

  • le politiche pensionistiche;
  • le politiche del lavoro;
  • le politiche sanitarie;
  • le politiche di assistenza sociale.

Modalità didattiche

lezioni frontali

PROGRAMMA/CONTENUTO

Welfare state, diritti sociali di cittadinanza, forme di sussidiarietà: concetti fondamentali ed evoluzione storica. Regimi di Welfare state. Le politiche sociali italiane in prospettiva comparata, con particolare riferimento a: • le politiche pensionistiche; • le politiche del lavoro; • le politiche sanitarie; • le politiche di assistenza sociale; • le politiche sociali in ambito comunale. 
 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Libri di testo e eventuali materiali di lettura per gli studenti frequentanti
M. Ferrera, Le politiche sociali, Il Mulino, Bologna, 2012: Cap. 1, pp. 11-54. Cap. 2, pp. 55-75. Cap. 3, pp. 123-184. Cap. 4, pp. 185-238. Cap. 5, pp. 239-294.

F. Folgheraiter, Saggi di welfare. Qualità delle relazioni e servizi sociali, Erickson, Trento, 2009 (cinque saggi a scelta dello studente).

Libri di testo e eventuali materiali di lettura per gli studenti non frequentanti
M. Ferrera, Le politiche sociali, Il Mulino, Bologna, 2012 (tutto, pp. 11-294).

F. Folgheraiter, Saggi di welfare. Qualità delle relazioni e servizi sociali, Erickson, Trento, 2009 (tutto).

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

AGOSTINO MASSA (Presidente)

GIACOMO SOLANO

PAOLO PARRA SAIANI

SANDRO SEGRE

LEZIONI

Modalità didattiche

lezioni frontali

INIZIO LEZIONI

I SEMESTRE dal 19 settembre al 9 dicembre 2016 (12 settimane)
Il docente riceve il mercoledì, dalle 10:30 alle 11:45 c/o DISPO (Dipartimento di Scienze Politiche), all'ex-Albergo dei Poveri, torre centrale 4° piano (oppure su appuntamento).


 

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

POLITICA SOCIALE

ESAMI

Modalità d'esame

Modalità di svolgimento dell’esame L'esame si svolgerà in forma orale, con una durata di circa venticinque minuti. Il candidato risponderà ad almeno tre domande: una sui concetti fondamentali e l’evoluzione storica del Welfare state, le altre su almeno due delle quattro principali politiche sociali italiane evidenziate nel programma. La commissione d'esame, presieduta dal titolare del corso, è nominata dal Consiglio di Dipartimento.