SICUREZZA DEI TRASPORTI

SICUREZZA DEI TRASPORTI

_
iten
Codice
72519
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
6 cfu al 2° anno di 9305 INGEGNERIA DELLA SICUREZZA: TRASPORTI E SISTEMI TERRITORIALI (LM-26) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ICAR/05
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (INGEGNERIA DELLA SICUREZZA: TRASPORTI E SISTEMI TERRITORIALI)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso tratta le diverse problematiche di sicurezza relative alle varie modalità di trasporto di passeggeri e merci, con riferimento sia a safety sia a security, sia dal punto di vista metodologico, che dal punto di vista pratico, con l'impiego delle relative tecnologie.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

In particolare, l'obiettivo del corso è quello di fornire gli elementi di base per la valutazione e la mitigazione del rischio nei sistemi di trasporto. Gli strumenti operativi sviluppati a lezione ed in laboratorio saranno utilizzati per l'analisi di casi reali.

 

Modalità didattiche

Lezioni teoriche ed esercitazioni

PROGRAMMA/CONTENUTO

Tassonomia, Risk Analysis per i sistemi di trasporto, Falut Tree Analysis (FTA), Event Tree Analysis (ETA), Modelli statici e dinamici per la valutazione del rischio (Calcolo delle probabilità, Catene di Markov e reti di Petri), Progetto di sistemi di mitigazione del rischio, Elementi di manutenzione e pianificazione delle attività

TESTI/BIBLIOGRAFIA

T. Bedfors, R. Cooke, 2007, Probabilistic Risk Analysis, Cambridge

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Il docente riceve su appuntamento, previo contatto telefonico (+39 010 353 2532) o via email (nicola.sacco@unige.it)​

Ricevimento: Il docente riceve su appuntamento, previo contatto telefonico (+39 010 353 2236) o via email (angela.difebbraro@unige.it)​

Commissione d'esame

NICOLA SACCO (Presidente)

ANGELA DI FEBBRARO (Presidente)

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni teoriche ed esercitazioni

ESAMI

Modalità d'esame

Scritto, Orale

Modalità di accertamento

La verifica delle conoscneze acquisite è realizzata tramite la risoluzione di esercizi sulla valutazione e la mitigazione del rischio.