BIOLOGIA II (CITOLOGIA, ISTOLOGIA) E LABORATORIO (MOD. 2)

BIOLOGIA II (CITOLOGIA, ISTOLOGIA) E LABORATORIO (MOD. 2)

_
iten
Codice
80797
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
5 cfu al 1° anno di 8756 BIOTECNOLOGIE (L-2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
BIO/06
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (BIOTECNOLOGIE )
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:

PRESENTAZIONE

Il corso di Biologia II e laboratorio è strutturato seguendo un percorso che parte dall'elemento basilare del corpo umano, la cellula, per analizzare poi gli aggregati a livelli successivi, ossia i tessuti e sistemi, con frequenti riferimenti a fenomeni chimici e fisici importanti ai fini della comprensione. Infine, il corso vuole anche dare le linee essenziali sui metodi per studiare cellule e tessuti.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Conoscere la struttura, l’organizzazione e la funzione dei vari tessuti umani e le caratteristiche morfologico-funzionali delle cellule che li compongono.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

Il corso consiste di lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche. Lo scopo principale è quello di fornire le conoscenze di base della cellula eucariotica a livello morfo-funzionale e molecolare, e capire come le cellule sono organizzate in diversi tessuti. Alla fine del corso lo studente sarà in grado di riconoscere i campioni istologici al microscopio ottico.

Modalità didattiche

Lezioni frontali

Esercitazioni in laboratorio

PROGRAMMA/CONTENUTO

I passi principali nell’evoluzione della cellula eucariote. Chimica della materia vivente. Membrana plasmatica, struttura e funzioni; glicocalice, parete cellulare. Il Citoscheletro (componenti molecolari, funzioni). Il movimento cellulare (motori molecolari, ciglia e flagelli. Specializzazioni di membrana e Giunzioni cellulari Tecniche per lo studio delle cellule e tessuti. Il comparto nucleare: involucro nucleare, nucleoscheletro, cromatina, nucleolo. Ciclo cellulare e mitosi. Tessuti epiteliali di rivestimento. Tessuto epiteliale ghiandolare. Tessuto muscolare. Tessuto nervoso. Gli strumenti dell’analisi microscopica. Microscopio ottico. Basi, principi ed applicazioni dei trattamenti istologici ed istochimici. Preparazione ed esame di cellule sfaldate epitelio boccale. Osservazione e analisi di preparati istologici di tessuti epiteliali di rivestimento e ghiandolari. Osservazione e analisi di preparati istologici: tessuto muscolare striato scheletrico, cardiaco e liscio. Osservazione e analisi di preparati istologici di tessuto nervoso.

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Citologia, Istologia e Anatomia microscopica. A cura di Zaccheo D. e Pestarino M. Pearson Education Italia, Milano. A disposizione (scaricabili da Aula WEB) lezioni in PowerPoint e video usati nel corso.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Concordato direttamente con il docente

Commissione d'esame

SIMONA CANDIANI (Presidente)

ALESSANDRO MORETTA (Presidente)

ROBERTA CASTRICONI (Presidente)

EMANUELA MARCENARO (Presidente)

DAVIDE RASINO

ALESSANDRA DONDERO

MARIELLA DELLA CHIESA

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali

Esercitazioni in laboratorio

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

Prova orale con esame morfologico di campioni istologici. L’esame è finalizzato a valutare le conoscenze degli elementi fondamentali della materia e la capacità di collegamenti tra i vari argomenti.