DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE COMUNITARIO

DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE COMUNITARIO

_
iten
Codice
45314
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
6 cfu al ° anno di 8709 GIURISTA DELL'IMPRESA E DELL'AMMINISTRAZIONE (L-14) GENOVA

6 CFU al 4° anno di 7995 GIURISPRUDENZA (LMG/01) GENOVA

6 CFU al 3° anno di 7995 GIURISPRUDENZA (LMG/01) GENOVA

6 CFU al 5° anno di 7995 GIURISPRUDENZA (LMG/01) GENOVA

6 CFU al 5° anno di 7996 GIURISPRUDENZA (LMG/01) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
IUS/12
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (GIURISTA DELL'IMPRESA E DELL'AMMINISTRAZIONE )
periodo
1° Semestre
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

Modalità didattiche

orale

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso intende mettere in luce i profili internazionali e comunitari della variabile fiscale che vanno assumendo un’importanza sempre più strategica nell’attività d’impresa.

Gli argomenti oggetto del corso sono pertanto:

  • Le fonti del diritto tributario internazionale;
  • L’evasione e l’elusione fiscale internazionale, principi generali;
  • La Convenzione Modello OCSE;
  • Il principio di residenza nel diritto tributario;
  • Il concetto di stabile organizzazione;
  • La pianificazione fiscale internazionale;
  • Le Direttive CEE sul regime fiscale delle operazioni transnazionali.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

frequentanti

La preparazione può avvenire sul seguente testo: OCSE, Modello di convenzione contro la doppia imposizione sul reddito e sul patrimonio, ed. in italiano, Giuffrè, 2004 (ad esclusione delle pag. da 349 alla fine e delle “Osservazioni e Riserve” formulate dagli Stati alla fine del commentario di ciascun articolo).

 

Si terrà particolarmente conto di quanto esposto a lezione.

non frequentanti:

  1. A.A.V.V., Diritto tributario internazionale, Padova, Cedam, 2005, (limitatamente alle pagine 439 – 510);
  2. OCSE, Modello di convenzione contro la doppia imposizione sul reddito e sul patrimonio, ed. in italiano, Giuffrè, 2004 (ad esclusione delle pag. da 349 alla fine e delle “Osservazioni e Riserve” formulate dagli Stati alla fine del commentario di ciascun articolo).

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

ANTONIO LOVISOLO (Presidente)

ALBERTO POZZO

ANDREA GIOLO

LEZIONI

Modalità didattiche

orale

INIZIO LEZIONI

I SEMESTRE dal 19 settembre al 9 dicembre 2016 (12 settimane)
II SEMESTRE dal 1° marzo al 19 maggio 2017 (12 settimane)


 

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE COMUNITARIO

ESAMI

Modalità d'esame

Orale Prof. Lovisolo, Orale