TECNICHE DELL'INTERPRETAZIONE E DELLA ARGOMENTAZIONE

iten
Codice
65010
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
6 cfu al 5° anno di 7996 GIURISPRUDENZA (LMG/01) IMPERIA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
IUS/20
LINGUA
Italiano
SEDE
IMPERIA (GIURISPRUDENZA)
periodo
2° Semestre
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Oggetti, concetti e problemi dell’interpretazione giuridica. Teorie e dottrine dell’interpretazione. L’interpretazione costituzionale. Concetti e problemi dell’argomentazione giuridica. Teorie e dottrine dell’argomentazione. Elementi di logica per i giuristi. Le applicazioni dell’informatica in ambito giuridico.

MODALITA' DIDATTICHE

LEZIONI FRONTALI

PROGRAMMA/CONTENUTO

1. La struttura logica delle sentenze giudiziali. 2. “Interpretazione”; 3. Teorie dell’interpretazione giuridica; 4. Natura dell’attività interpretativa; 5. Struttura dell’attività interpretativa;  6. Strumenti dell’attività interpretativa; 7. Lacune; 8. Antinomie; 9. Sistematizzazione

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Libri di testo e eventuali materiali di lettura per gli studenti frequentanti
1) P. Chiassoni, Tecnica dell’interpretazione giuridica, Bologna, Il Mulino, 2007, nelle parti indicate dal docente a lezione, per complessive 300 pp.  
Libri di testo e eventuali materiali di lettura per gli studenti non frequentanti
1) P. Chiassoni, Tecnica dell’interpretazione giuridica, Bologna, Il Mulino, 2007, integralmente (310 pp.). 2) F. Schauer, Il ragionamento giuridico. Una nuova introduzione, Milano, Carocci, 2016, limitatamente ai capitoli 1, 3, 4, 5, 7, 8, 9, e 10. Per complessive 500 pp. circa

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

PIERLUIGI CHIASSONI (Presidente)

PEDRO JAVIER CABALLERO ELBERSCI

PAOLO COMANDUCCI

DIEGO DEI VECCHI

GIOVANNI BATTISTA RATTI

LEZIONI

MODALITA' DIDATTICHE

LEZIONI FRONTALI

INIZIO LEZIONI


II SEMESTRE dal 1° marzo al 19 maggio 2017 (12 settimane)


 

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

1. Gli studenti frequentanti possono sostenere l’esame secondo le modalità stabilite dal docente (una prova scritta finale, dieci domande a scelta su venti proposte, a risposta aperta, un’ora e mezzo di tempo, con eventuale colloquio). 2. Gli studenti lavoratori possono fruire di modalità di esame analoghe a quelle degli studenti frequentanti, da concordarsi con il docente. 3. Per gli studenti non-frequentanti, l’esame si articola di norma in una parte scritta (dieci domande a risposta aperta, quaranta minuti di tempo) e in una parte orale sui testi in programma.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
23/05/2017 10:00 IMPERIA Scritto + Orale
06/06/2017 10:00 IMPERIA Scritto + Orale
20/06/2017 10:00 IMPERIA Scritto + Orale
11/07/2017 10:00 IMPERIA Scritto + Orale
13/09/2017 09:00 GENOVA Scritto + Orale