RADIOPROTEZIONE

RADIOPROTEZIONE

_
iten
Codice
67690
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
1 cfu al 1° anno di 9276 INFERMIERISTICA (L/SNT1) SAVONA

1 CFU al 1° anno di 9277 INFERMIERISTICA PEDIATRICA (L/SNT1) SAVONA

1 CFU al 1° anno di 9278 OSTETRICIA (L/SNT1) SAVONA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/36
LINGUA
Italiano
SEDE
SAVONA (INFERMIERISTICA)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:

PRESENTAZIONE

La Radioprotezioneè la disciplina che studia gli effetti biologici delle radiazioni ionizzanti sull'uomo con la prioritaria finalità di limitare l'esposizione dei energia radiante alla popolazione che si sottopone ad esami radiologici o radioterapici e al personale professionalmente esposto.

La materia della Radioprotezione è normata da decreti legislativi che ne regolamentano l'applicazione in medicina.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

Gli obiettivi formativi della materia della Radioprotezione consistono in:

- apprendere i tipi di radiazioni ionizzanti usati con le apparecchiature radiologiche a scopo radiodiagnostico,medico nucleare o radioterapico.

- conoscere gli effetti biologici delle radiazioni ionizzanti sugli organi e tessuti

-conoscere in via preliminare gli effetti collaterali acuti e cronici che possono insorgere dopo esposizione dell'uomo a basse o elevate dosi di radiazioni

- capire l'iter organizzativo normato da decreti legislativi che regolano le procedure di radioprotezione in sanità (principi della giustificazione e dell'ottimizzazione delle esposizioni radiogene, limitazioni dellew dosi) con la conoscenza delle figure professionali (medico, fisico, infermiere, odontoiatra, medico competente e autorizzato, altri laureati delle professioni sanitarie) coinvolte .

-conoscere le misure e unità di grandezza delle radiazioni (Gy, Sievert, Bequerel)

- adottare misure di protezioni dalle radiazioni ionizzanti in condizioni normali o specifiche (es. Donna in stato di gravidanza)

Modalità didattiche

Il corso è online sulla piattaforma aulaweb: https://sanitarie.aulaweb.unige.it/course/search.php?search=radioprotezione

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso di lezioni in Aulaweb si articola nella didattica dei seguenti contenuti:

- introduzione all'uso delle radiazioni in ambito sanitario

- principi di radiobiologia

- nascita e sviluppo della radioprotezione

- conoscenza degli effetti biologici delle radiazioni ionizzanti (determistinistici e stocastici)

- generale conoscenza della radioprotezione in ambito non sanitario

- dettagliata conoscenza della radioprotezione degli operatori sanitari e della popolazione applicata alla radiodiagnostica, alla medicina nucleare e alla radioterapia.

conoscenza delle radiazioni non ionizzanti impiegate in medicina e relativa protezione individuale

- la radioprotezione del paziente. I principi della radioprotezione

- la classificazione delle areee radiologiche.

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Slides delle lezioni online registrate dal Prof. Renzo Corvò (DISSAL-UNIGE) e dal Dottor Gianni Taccini (IRCCS San Martino-IST-Genova) 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Ricevimento degli studenti nella giornata di martedi mattina dalle 10.00 alle 12.30 presso: - Studi Medici Oncologia Radioterapica - piano primo dell'edificio ex-Isolamento 1  all'interno dell'IRCCS San Martino-IST- vicino al Padiglione ex-IST. - consigliabile un invio preventivo di richiesta di incontro mediante e-mail al Prof. Renzo Corvò  (renzo.corvo@unige.it) o alla Prof.ssa Liliana Belgioia (liliana. belgioia@unige.it) nei giorni precedenti il martedi di richiesta di ricevimento

Commissione d'esame

WILLIAM BRUNO (Presidente)

FRANCESCA LANTIERI

LEZIONI

Modalità didattiche

Il corso è online sulla piattaforma aulaweb: https://sanitarie.aulaweb.unige.it/course/search.php?search=radioprotezione

INIZIO LEZIONI

lil corso è on line e già preparato. il link di accesso alle lezioni sarà disponibile in aulaweb dal mese di novembre 2016

ESAMI

Modalità d'esame

Scritto e consiste  nell'indicare per ognuna delle 10 domande poste la risposta unica giusta tra le 4 possibili risposte.10 domande con 4 possibili risposte per domanda, di queste indicare la risposta corretta)

Modalità di accertamento

L'esame è scritto e si svolge contestualmente alle prove d'esame degli insegnamenti della Frazione A del Corso integrato.

L'esame consiste  nell'indicare per ognuna delle 10 domande poste la risposta unica giusta tra le 4 possibili risposte.10 domande con 4 possibili risposte per domanda, di queste indicare la risposta corretta).

In caso di istanza di riconoscimento da pregressa carriera, gli studenti devono presentare la delibera di riconoscimento della materia validata dal coordinatore del proprcorso di Laurea.