MODULO DI REFRIGERAZIONE

MODULO DI REFRIGERAZIONE

_
iten
Codice
72354
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
6 cfu al 1° anno di 9270 INGEGNERIA MECCANICA - ENERGIA E AERONAUTICA (LM-33) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ING-IND/10
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (INGEGNERIA MECCANICA - ENERGIA E AERONAUTICA)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

L’allievo acquisisce capacità di calcolo per la valutazione quantitativa dei processi a ciclo inverso a compressione di vapore e ad assorbimento. Studia i relativi criteri termodinamici di dimensionamento ed ottimizzazione e sviluppa nel dettaglio il progetto degli impianti a compressione di vapore. Impara a valutare le prestazioni di una macchina frigorigena mediante misure di laboratorio e modelli di calcolo teorico.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

Processi a ciclo inverso a compressione di vapore, ad assorbimento, e relativi criteri termodinamici di dimensionamento ed ottimizzazione. Sviluppo dei dettagli di progetto degli impianti a compressione di vapore.

Modalità didattiche

Lezioni frontali, esercitazioni di calcolo numerico ed attività sperimentali di laboratorio

PROGRAMMA/CONTENUTO

Processi a ciclo inverso a gas (cenni), a compressione di vapore, ad assorbimento e termodinamica dei relativi processi. Impianti a compressione di vapore. Componenti e sistemi di controllo degli impianti. Sistemi a pompa di calore ed elio-assistiti. Impianti ad assorbimento: componenti e dimensionamento di massima. Esercitazioni numeriche. Esercitazioni di laboratorio su impianti a compressione di vapore. Cenni a sistemi innovativi per refrigerazione e refrigerazione solare.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

E. Bonauguri, D. Miari Tecnica del Freddo, Hoepli, 1977

Karl Breidenbach , Uberto Stefanutti : Manuale del freddo, Tecniche nuove, 2008

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: A richiesta, previo appuntamento con il docente

Commissione d'esame

LUCA ANTONIO TAGLIAFICO (Presidente)

GUGLIELMO LOMONACO (Presidente)

GIOVANNI GUGLIELMINI

WALTER BORREANI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali, esercitazioni di calcolo numerico ed attività sperimentali di laboratorio

ESAMI

Modalità d'esame

Orale