MACROECONOMIA

MACROECONOMIA

_
iten
Codice
55648
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
6 cfu al 1° anno di 8697 ECONOMIA AZIENDALE (L-18) GENOVA

6 CFU al 1° anno di 8698 ECONOMIA DELLE AZIENDE MARITTIME, LOGISTICA E TRASP. (L-18) GENOVA

6 CFU al 1° anno di 8699 ECONOMIA E COMMERCIO (L-33) GENOVA

6 CFU al 1° anno di 8698 ECONOMIA DELLE AZIENDE MARITTIME, LOGISTICA E TRASP. (L-18) GENOVA

6 CFU al 1° anno di 8699 ECONOMIA E COMMERCIO (L-33) GENOVA

6 CFU al 1° anno di 8698 ECONOMIA DELLE AZIENDE MARITTIME, LOGISTICA E TRASP. (L-18) GENOVA

6 CFU al 1° anno di 8699 ECONOMIA E COMMERCIO (L-33) GENOVA

6 CFU al 1° anno di 8698 ECONOMIA DELLE AZIENDE MARITTIME, LOGISTICA E TRASP. (L-18) GENOVA

6 CFU al 1° anno di 8699 ECONOMIA E COMMERCIO (L-33) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
SECS-P/01
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (ECONOMIA AZIENDALE )
periodo
2° Semestre
frazionamenti
Questo insegnamento è diviso in 4 frazioni: A, B, C, D. Questa pagina si riferisce alla frazione ABCD
propedeuticita
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso intende fornire alcuni schemi teorici necessari per seguire e interpretare la dinamica delle principali variabili macroeconomiche nazionali ed internazionali.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

Il corso ha come obiettivi principali: Illustrare e far assimilare un modello macroeconomico generale che sia in grado di determinare simultaneamente il reddito, l’occupazione, il tasso di interesse, livello generale dei prezzi e il tasso di cambio prevalenti in un certo sistema economico

Modalità didattiche

Modalità didattiche

Lezioni frontali.

Presente su Aulaweb

Si  

Lezioni frontali.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Parte I: Definizione di reddito, tasso di disoccupazione, tasso di inflazione, tasso di interesse e tasso di cambio.

Parte II: Il mercato dei beni e dei servizi.

Parte III: Il mercato delle attività finanziarie. Parte IV: Il modello IS-LM

Parte V: Il modello IS-LM in economia aperta

Parte VI: Il mercato del lavoro

Parte VII: Il modello AS-AD

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Mankiw G. e Taylor M. (2015), Macroeconomia, Zanichelli.

Eventuale altro materiale indicato a lezione e reso disponibile per gli studenti.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Prima o dopo l'orario di lezione

Ricevimento: http://www.economia.unige.it/index.php/il-dipartimento/personale/docenti-ad-economia

Ricevimento: http://www.economia.unige.it/index.php/il-dipartimento/personale/docenti-ad-economia/145-marco-mazzoli

Commissione d'esame

MARCO ROBERTO TRONZANO (Presidente)

RICCARDO SOLIANI

GABRIELE CARDULLO

AMEDEO ANTONIO AMATO

MARCO GUERRAZZI (Presidente)

GABRIELE CARDULLO

ELENA SEGHEZZA (Presidente)

FABRIZIO GAZZO

MARCO MAZZOLI (Presidente)

ELENA SEGHEZZA

MARCO GUERRAZZI

GABRIELE CARDULLO

LEZIONI

Modalità didattiche

Modalità didattiche

Lezioni frontali.

Presente su Aulaweb

Si  

Lezioni frontali.

INIZIO LEZIONI

Sem. II

27 febbraio - 1 giugno 2017

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

MACROECONOMIA A

MACROECONOMIA B

MACROECONOMIA C

MACROECONOMIA D

ESAMI

Modalità d'esame

Scritto

Modalità di accertamento

Modalità di accertamento

Esame scritto, con domande aperte di teoria ed eventuali esercizi

Ripetizione dell’esame

ALTRE INFORMAZIONI

Eventuali propedeuticità e/o pre requisiti consigliati

Microeconomia

 

Risultati di apprendimento previsti

 

·    Conoscenza e comprensione - Gli studenti devono acquisire adeguate conoscenze e un’efficace

Capacità di comprensione dei principali aggregati macroeconomici e delle loro determinanti.

·    Capacità di applicare conoscenza e comprensione - Gli studenti devono essere in grado di applicare le conoscenze acquisite e di comprendere e risolvere problemi riferiti a questioni di politica fiscale e monetaria.

·    Autonomia di giudizio - Gli studenti devono saper utilizzare sia sul piano concettuale che su quello operativo le conoscenze acquisite con autonoma capacità di valutazione e con abilità nei diversi contesti applicativi.

·    Abilità comunicative - Gli studenti devono acquisire il linguaggio tecnico tipico della disciplina per comunicare in modo chiaro e senza ambiguità con interlocutori specialisti e non specialisti.

·    Capacità di apprendimento - Gli studenti devono sviluppare adeguate capacità di apprendimento che consentano loro di continuare ad approfondire in modo autonomo le principali tematiche della disciplina soprattutto nei contesti lavorativi in cui si troveranno ad operare

Informazioni aggiuntive per gli studenti non frequentanti

 

Modalità didattiche

Lettura del testo di riferimento

Obblighi

Nessuno.

Testi di studio

Blanchard, O., Amighini, A., Giavazzi, F. (2014), Macroeconomia: una prospettiva europea, Il Mulino, ISBN: 978-88-15-25209-8.

Eventuale altro materiale indicato a lezione e reso disponibile per gli studenti

Modalità di accertamento

Esame scritto, con domande aperte di teoria ed eventuali esercizi.

Ripetizione dell’esame